Cerca

sui social network

Bari, scetticismo
per la trattativa
con Noordin

paparesta noordin

BARI - E’ stata accolta con scetticismo e satira sui social network dai tifosi biancorossi l’indiscrezione (non confermata) di un prossimo ritorno in Puglia dell’imprenditore malese Noordin Ahmad per concludere la trattativa di acquisto (del 50% delle quote) con il presidente del club biancorosso Gianluca Paparesta.

Sulla pagina dei fan di Noordin Ahmad, il manager malese viene paragonato a Tim Barton, americano che animò negli anni passati una trattativa-bidone per l'ingresso nel Bari. Scrive su FB Michele Amoruso: «Domenica Noordin e lunedì atterra a Bari Tim Burton con Trump. Ma per favore, vogliamo i fatti e non le chiacchiere!».

Nicola Lagattolla rincara la dose:"Ha trovato il volo con la promozione ecco perché arriva... Forse». Irato Fabio Galasso: «Se Paparesta cerca altre strade vuol dire che il buon Noordin non è affidabile ed è quindi l’ennesima persona che è venuta a Bari a farsi pubblicità... Per non dire altro... I baresi continuano ad essere traditi a fronte di una passione inarrivabile in serie B e senza dubbio meritevole di un palcoscenico diverso».

Sul web la trattativa di Paparesta con il malese ad aprile era stata accolta con entusiasmo anche per le promesse dell’asiatico di "scudetto in cinque anni». Il tifoso Giancarlo Scianatico aveva anche aperto un gruppo per organizzare il party tricolore nel 2021, ma le nubi e le divisioni tra soci interni al club oltre al silenzio del potenziale acquirente malese hanno congelato le emozioni della più numerosa tifoseria della serie cadetta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400