Cerca

Formula 1 - Il GP di Turchia è il regno di Massa

Il ferrarista se lo aggiudica per il terzo anno di fila precedendo il britannico Hamilton (McLaren) e il compagno di scuderia Raikkonen. Il finlandese resta in testa alla classifica piloti con 35 punti, sette in più degli appaiati Massa e Hamilton. Le Bmw ai piedi del podio
Formula 1 - Il GP di Turchia è il regno di Massa
Felipe Massa (Ferrari)ISTANBUL (TURCHIA) - Ormai non c'è più dubbio: quello dell'IstanbulPark è decisamente il circuito di Felipe Massa. Il brasiliano ha infatti stravinto il suo terzo Gp di Turchia consecutivo. Il brasiliano domina sin dalvia, tallonato però da un Hamilton in grande forma che arriva secondo eaccorcia le distanze in classifica rispetto al capolista Raikkonen, arrivatoterzo. La McLaren sceglie di far effettuare al britannico tre soste ai boxanziché due per mantenere la vettura più leggera. Una mossa che movimenta lagara, permettendo al pilota delle frecce argentate di sorpassare il ferraristaa metà gara, ma che non basta alla casa di Woking per vincere. Il dominioassoluto Ferrari in questa stagione di Formula uno regge, insomma, ma Hamiltonsi conferma l'unico rivale in grado di mettere i bastoni tra le ruote alleRosse. Anche se l'ennesima doppietta della casa di Maranello sembra sfumaresolo per qualche errore del finlandese campione del mondo, del quale l'inglesedella McLaren ha prontamente approfittato.
E' stata una giornata fantastica - ha detto ilbrasiliano della Ferrari - ho avuto diverse difficoltà, chi mi seguiva mi hamesso molta pressione. Hamilton era più leggero ed è stato molto difficile,lui era molto veloce. Speravamo nel terzo stop di Hamilton è andata così esono tornato in testa. E' la terza volta qui in Turchia che vinco, vogliochiedere la nazionalità qui e il passaporto. Dopo la scelta delle gommemorbide ci abbiamo ripensato e ci siamo detti che forse avevamo fatto unerrore. Alle spalle dei tre finiti sul podio si piazzano Kubica, Heidfeld,Alonso, Webber e Rosberg. Decimo Jarno Trulli, male Giancarlo Fisichella,fuori alla prima curva. L'altra McLaren di Kovalainen, al rientro dopo lospaventoso incidente di Barcellona, parte forte ma fora una gomma e si deveimprovvisamente fermare ai box. In chiave classifica, Raikkonen è ancora invetta con a 35 punti, con sette punti di vantaggio su Massa e Hamiltonappaiati a quota 28. Quarto Robert Kubica su Bmw a 24 punti. Nella classificacostruttori la Ferrari raggiunge i 63 punti e stacca la Bmw ferma a 46, controi 42 della McLaren Mercedes.


Ordine d'arrivo del Gran Premio di Turchia, 5ª prova del Campionato del mondo, disputato oggi sul circuito di Istanbul

1. Felipe Massa (Bra/Ferrari), 309,396 km percorsi in 1h26'49"451 alla media di 213,809 km/h
2. Lewis Hamilton (Ing/McLaren-Mercedes) a 3"779
3. Kimi Raikkonen (Fin/Ferrari) 4"271
4. Robert Kubica (Pol/Bmw-Sauber) 21"945
5. Nick Heidfeld (Ger/Bmw-Sauber) 38"741
6. Fernando Alonso (Spa/Renault) 53"724
7. Mark Webber (Aus/Red Bull-Renault) 1'04"229
8. Nico Rosberg (Ger/Williams-Toyota) 1'11"406
9. David Coulthard (Ing/Red Bull-Renault) 1'15"270
10. Jarno Trulli (Ita/Toyota) 1'16"344
11. Jenson Button (Ing/Honda) 1 giro
12. Heikki Kovalainen (Fin/McLaren-Mercedes) 1 giro
13. Timo Glock (Ger/Toyota) 1 giro
14. Rubens Barrichello (Bra/Honda) 1 giro
15. Nelson Piquet Jr (Bra/Renault) 1 giro
16. Adrian Sutil (Ger/Force India-Ferrari) 1 giro
17. Sebastian Vettel (Ger/Toro Rosso-Ferrari) 1 giro

Classifica del campionato del mondo di Formula 1

Classifica piloti

1. Kimi R„ikk"nen (Fin) 35 punti
2. Felipe Massa (Bra) 28
3. Lewis Hamilton (Ing) 28
4. Robert Kubica (Pol) 24
5. Nick Heidfeld (Ger) 20
6. Heikki Kovalainen (Fin) 14
7. Mark Webber (Aus) 10
8. Fernando Alonso (Spa) 9
8. Jarno Trulli (Ita) 9
10. Nico Rosberg (Ger) 8
11. Kazuki Nakajima (Gia) 5
12. Jenson Button (Ing) 3
13. Sèbastien Bourdais (Fra) 2

Classifica costruttori

1. Ferrari 63 punti
2. BMW 44
3. McLaren 42
4. Williams 13
5. Red Bull 10
6. Toyota 9
7. Renault 9
8. Honda 3
9. Toro Rosso 2

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400