Domenica 24 Giugno 2018 | 01:31

In gol Iemmello (2), Moscardelli, Sarno e Lepore

Il Foggia sbanca Lecce
con una partenza sprint

Foggia ipoteca la Coppa Italia 4-1 al Cittadella nella gara d'andata

Foto Maizzi

LECCE-FOGGIA 2-3 (1-3 dopo il primo tempo)

LECCE (4-3-3): Perucchini 5.5; Alcibiade 4.5 (15'st Surraco 5), Cosenza 4.5, Abruzzese 4.5, Legittimo 5; Lepore 5.5, Papini 4.5, Salvi 4.5; Liviero sv (21'pt Caturano 5), Moscardelli 4.5, Doumbia 5.5 (39'st Sowe sv). In panchina: Beduschi, Camisa, De Feudis, Benassi, Carrozza, Vecsei, Curiale, Bleve, Lo Scicco. Allenatore: Braglia 4.5.

FOGGIA (4-3-3): Narciso 6; Gerbo 6.5, Loiacono 6.5, Coletti 6.5, Di Chiara 6.5; Agnelli 6.5, Vacca 6.5 (34'st Quinto 6), Riverola 6.5 (29'st Sainz-Maza 6); Sarno 7, Iemmello 7.5, Chiricò 6 (10' st De Giosa 6). In panchina: Micale, Lodesani, Lauriola, De Gennaro, Floriano, Lanzetta, Arcidiacono. Allenatore: De Zerbi 6.5.

ARBITRO: Piccinini di Forlì 6.5.

RETI: 3' e 7'pt Iemmello, 37'pt Moscardelli, 41'pt Sarno, 26'st Lepore (rig).

NOTE: pomeriggio di sole, terreno in buone condizioni, spettatori 14.459 per un incasso totale di 189.220 euro. Ammoniti Riverola, Gerbo, Narciso, Loiacono, Legittimo, Doumbia e Lepore. Angoli 9-3 per il Foggia. Recupero: 1'; 4'.

LECCE - Un tempo per parte, ma alla fine è il Foggia ad avere la meglio andando a vincere sul campo del Lecce e ipotecando così la finale play-off di Lega Pro.

Al Via del Mare, la squadra di De Zerbi si è prima portata avanti per 0-2 grazie alla doppietta di Iemmello al 3' e al 7' e poi addirittura sull'1-3 con Sarno al 41' dopo il momentaneo 2-1 siglato Moscardelli al 37' per i salentini. Al 43' palo dello stesso Moscardelli.

Nella ripresa un rigore di Lepore al 71' per atterramento di Doumbia ha permesso alla squadra di Braglia di segnare il 2-3 finale, anche se in extremis Sowe ha avuto sui piedi la palla del pari.

Il ritorno a campi invertiti tra sette giorni. I giallorossi dovranno vincere con due gol di scarto per andare in finale. In caso di parità di punti e reti nel doppio confronto (0-1, 1-2 eccetera a favore del Lecce nel ritorno) si disputeranno i supplementari ed eventualmente si calceranno i tiri di rigore.

Intanto, Il Pisa di Gattuso ha battuto il Pordenone 3-0 (2-0) nella prima semifinale di andata. Grande protagonista della giornata, l’uruguaiano Varela che ha realizzato una tripletta. Un micidiale uno due nel primo tempo, al 12' e al 13' e il tris all’11' della ripresa. Il Pordenone, penalizzato da assenze pesanti, non ha sfruttato alcune opportunità per cercare di limitare il passivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Foggia, la Procura federale chiede la retrocessione del club in serie C

Foggia, la Procura federale chiede la retrocessione del club in serie C

 
Tortu meglio di Mennea: 9.99 nei 100 m È il primo italiano sotto i dieci secondi

Tortu batte Mennea: 9'99" nei 100 m
Primo italiano sotto i dieci secondi

 
A Brindisi tappa campionato moto acqua e hydrofly

A Brindisi tappa campionato moto acqua e hydrofly

 
Bari Night Run, torna venerdì la gara podistica targata Gazzetta

Bari Night Run, torna venerdì la gara podistica targata Gazzetta

 
Il Bari contro Basha è pronto il ricorso

Il Bari contro Basha, è pronto il ricorso

 
Bari, nessun riscatto in vista di ricapitalizzazione

Bari, nessun riscatto
in vista di ricapitalizzazione

 
Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

 
Mondo TV
Test sull'uomo dei farmaci viventi

Test sull'uomo dei farmaci viventi

 
Italia TV
Social network nemici del cervello

Social network nemici del cervello

 
Spettacolo TV
Uragano e pallottole in Alabama

Uragano e pallottole in Alabama

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero