Cerca

Calciopoli - Paparesta deferito

Il barese è uno degli arbitri sotto inchiesta «per avere utilizzato schede telefoniche di gestori stranieri e per essersi così avvalsi del sistema di comunicazioni riservati costituito da Moggi e Fabiani». Coinvolti anche altri dirigenti
Calciopoli - Paparesta deferito
ROMA - Nuovi deferimenti per Luciano Moggi ed altri dirigenti calcistici nell'ambito della vicenda Calciopoli. L'ex dg della Juventus è stato deferito «per avere costituito nel corso della stagione 2004/2005 in concorso con Mariano Fabiani un sistema di comunicazioni riservate con associati Aia, fornendo ad alcuni di essi, direttamente o per interposta persona , schede telefoniche di gestori stranieri e per essersi avvalso personalmente di tale forma di comunicazione riservata». Moggi è stato deferito anche per aver svolto «fino alla stagione 2005-2006, in costanza di tesseramento con la Juventus, funzioni di fatto di dirigente del Messina, collaborando con i suoi dirigenti, Franza, Fabiani e Bonsignore nei periodi in cui erano rispettivamente in carica nelle funzioni decisionali».
Deferiti anche Mariano Fabiani, all'epoca dei fatti dirigente del Messina, oggi dirigente della Salernitana «per aver contribuito a costruire con Moggi un sistema di comunicazioni riservate con associati Aia» e «per essersi avvalso sino alla stagione 2004-2005 delle funzioni di tipo direttivo svolte da Luciano Moggi all'interno del Messina con ciò eludendo la normativa federale», il presidente del Messina Pietro Franza, il dirigente Mario Bonsignore e per responsabilità oggettiva le società Juventus e Messina.
Il procuratore federale ha deferito inoltre gli arbitri Gianluca Paparesta, Romeo Paparesta, Tiziano Pieri, Salvatore Racalbuto, Stefano Cassarà, Antonio Dattilo, Paolo Bertini, Marco Gabriele, Massimo De Santis, Marcello Ambrosino «per avere utilizzato schede telefoniche di gestori stranieri e per essersi così avvalsi del sistema di comunicazioni riservati costituito da Moggi e Fabiani».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400