Cerca

Calcio / Serie A - Cassano spiana la strada

Il barese apre le marcature per la Samp, che poi batte 3-0 l'Udinese. La Coppa Uefa è quasi acquisita, ma si spera nella qualificazione in Champions. Giornata speciale per Del Piero (sempre più vicino a Euro2008) e Kakà: segnano una tripletta. Totti operato: stagione finita
Calcio / Serie A - Cassano spiana la strada
Calcio Serie A - Antonio Cassano nella SampdoriaGENOVA - La valanga Sampdoria si abbatte sull'Udinese nella sfida per la rincorsa alla Champions. Finisce 3-0 per i blucerchiati grazie a una doppietta di Claudio Bellucci (12 gol all'attivo) e all'ottavo sigillo di Antonio Cassano. Un punteggio decisamente pesante per i friulani protagonisti comunque di una discreta prova e tanto orgoglio, anche in svantaggio e in inferiorità numerica. La Samp continua a far valere la legge del Marassi e si conferma formazione concreta, dotata di accelerazioni e numeri in grado di mettere in difficoltà chiunque.
L'Udinese si fa vedere con un paio di ottime incursioni in velocità, approfittando anche di qualche licenza della difesa blucerchiata. Pepe reclama il rigore al 14' dopo un'uscita a valanga di Mirante, ma Dondarini lascia correre. Dall'altra parte Cassano prova a sfondare con i suoi consueti grandi numeri. Al 20' brivido per l'Udinese dopo un retropassaggio di petto di Mesto che favorisce Bellucci, quindi Zapata salva sulla linea. Il gol arriva al 24' con Cassano che prima si guadagna una punizione dalla destra e poi ribadisce di testa in rete il cross di Bellucci L'Udinese manca il pareggio e la Sampdoria lo punisce e raddoppia al 44' grazie a un diagonale di Claudio Bellucci, ottimamente servito da Palombo. Al termine di un gran bel primo tempo si va al riposo sul 2-0. L'Udinese riapre la ripresa in avanti e i blucerchiati sono costretti ad arretrare. Al primo contropiede però arriva il tris su calcio di rigore di Bellucci concesso per un fallo di Lukovic su Maggio, avvenuto fuori area; per l'attaccante è il 12° centro stagionale.

I risultati delle partite della trentaquattresima giornata di Serie A

Atalanta - Juventus 0-4 (1' Legrottaglie/J, 6', 34' e 65' Del Piero/J);
Cagliari - Empoli 2-0 (9' Acquafresca/C, 65' Fini/C);
Catania - Lazio 1-0 (34' rig. Catania/C);
Milan - Reggina 5-1 (8' rig., 34' rig. e 68' Kakà/M, 40' Barreto/R, 73' Inzaghi/M, 89' Pato/M);
Parma - Napoli 1-2 (23' rig. Budan/P, 48' rig. Domizzi/N, 72' Bogliacino/N);
Sampdoria - Udinese 3-0 (24' Cassano/S, 44' e 55' rig. Bellucci/S);
Siena - Genoa 0-1 (24' Konko/G);
Torino - Inter (ore 20.30)

Giocate ieri

Roma - Livorno 1-1 (54' Vucinic/R, 83' Diamanti/L);
Fiorentina - Palermo 1-0 (29' Donadel/F).

La classifica

Inter 75 33 22 9 2 61 21
Roma 72 34 21 9 4 62 34
Juventus 67 34 19 10 5 63 30
Fiorentina 59 34 17 8 9 48 34
Milan 55 34 15 10 9 55 32
Sampdoria 55 34 16 7 11 49 38
Udinese 51 34 14 9 11 44 46
Genoa 48 34 13 9 12 44 46
Napoli 46 34 13 7 14 45 48
Palermo 42 34 11 9 14 43 52
Atalanta 41 34 10 11 13 46 52
Lazio 40 34 9 13 12 40 43
Siena 38 34 8 14 12 35 41
Catania 35 34 8 11 15 29 39
Cagliari 35 34 9 8 17 33 51
Torino 34 33 6 16 11 32 42
Parma 31 34 6 13 15 39 55
Livorno 30 34 6 12 16 31 50
Reggina 30 34 6 12 16 29 52
Empoli 30 34 7 9 18 26 48

La classifica cannonieri

19 RETI: Borriello (5 rig) (Genoa).
18 RETI: Trezeguet (1 rig) (Juventus).
17 RETI: Del Piero (2 rig) (Juventus).
16 RETI: Mutu (5 rig) (Fiorentina); Di Natale (2 rig) (Udinese).
15 RETI: Ibrahimovic (8 rig) (Inter).
14 RETI: Kakà (6 rig) (Milan); Totti (3 rig) (Roma).
13 RETI: Amauri (1 rig) (Palermo).
12 RETI: Pandev, Rocchi (3 rig) (Lazio); Bellucci (2 rig) (Sampdoria).
11 RETI: Doni (4 rig) (Atalanta); Maccarone (2 rig) (Siena); Quagliarella (Udinese).
10 RETI: Cruz (1 rig) (Inter); Tavano (3 rig) (Livorno).
9 RETI: Acquafresca (1 rig) (Cagliari); Pazzini (Fiorentina).
8 RETI: Langella (Atalanta); Suazo (Inter); Iaquinta (1 rig) (Juventus); Pato (Milan); Hamsik, Lavezzi, Zalayeta (Napoli); Brienza (1 Palermo) (Reggina); Cassano (Sampdoria).
7 RETI: Floccari (Atalanta); Spinesi (2 rig) (Catania); Pozzi (Empoli); Gilardino (Milan); Miccoli (1 rig) (Palermo); Amoruso (1 rig) (Reggina); Vucinic (Roma).
6 RETI: Matri (Cagliari); Giovinco (Empoli); Cambiasso (Inter); Inzaghi (Milan); Domizzi (5 rig), Sosa (Napoli); Budan (2 rig) (Parma); Giuly, Mancini, Taddei (Roma); Maggio (Sampdoria); Rosina (3 rig) (Torino).
5 RETI: Foggia (4 rig) (Cagliari); Martinez (Catania); Vannucchi (1 rig) (Empoli); Vieri (1 rig) (Fiorentina); Cavani, Simplicio (Palermo); Corradi, Gasbarroni (2 rig) (Parma); Perrotta (Roma); Vigiani (Reggina); Sammarco (Sampdoria); Loria (Siena); Di Michele (1 rig) (Torino).
4 RETI: Conti (Cagliari); Mascara, Vargas (Catania); Santana (Fiorentina); Crespo (Inter); Leon, Sculli (Genova); Camoranesi, Salihamidzic (Juventus); Ambrosini, Seedorf (Milan); Paci, Pisanu (Parma); Cozza (Reggina); De Rossi (2 rig) (Roma); Palombo (Sampdoria); Frick (Siena).
3 RETI: Ferreira Pinto, Tissone, Zampagna (1 rig) (Atalanta); Fini (1 rig) (Cagliari); Saudati (1 rig) (Empoli); Osvaldo (Fiorentina); Di Vaio, Figueroa, Konko (Genoa); Cordoba, Jimenez (Inter); Legrottaglie (Juventus); Bianchi (1 rig), Ledesma, Mauri (Lazio); Diamanti (Livorno); Pirlo (1 rig) (Milan); Bogliacino (Napoli); C. Lucarelli, Morrone, Reginaldo (Parma); Aquilani, Panucci (Roma); Montella (Sampdoria); Locatelli (Siena); Diana (1 Palermo), Stellone, Ventola (Torino); Asamoah, Floro Flores, Pepe (Udinese).
2 RETI: Capelli, Carrozzieri, Muslimovic, Padoin (Atalanta); Jeda (Cagliari); Budel (Empoli); Donadel, Kuzmanovic, Montolivo, Papa Waigo (Fiorentina); Rossi (Genoa); Balotelli, Vieira (Inter); Nedved, Palladino (Juventus); Firmani, Mutarelli (Lazio); Bogdani, Galante, Grandoni, Knezevic, Loviso (1 rig), Pulzetti, Rossini (Livorno); Paloschi, Ronaldo (Milan); Calaiò, Gargano (Napoli); Rinaudo, Tedesco (Palermo); Cigarini (1 rig) (Parma); Barreto (Reggina); Juan (Roma); Bonazzoli, Delvecchio, Franceschini, Volpi (Sampdoria); De Ceglie, Galloppa (Siena); Dossena, Inler (Udinese).
1 RETE: Bellini, Pellegrino, Rivalta (Atalanta); Bianco (Cagliari); Baiocco, Colucci, Morimoto, Sardo, Silvestri, Stovini, Terlizzi (Catania); Buscè, Marzoratti, Raggi (Empoli); Gamberini, Gobbi, Kuzmanovic, Semioli (Fiorentina); Danilo, A. Lucarelli, Masiello, Masiero, Milanetto (Genoa); Adriano, Burdisso, Cesar, Figo, Maicon, Maniche, Stankovic, Zanetti (Inter); Chiellini, Grygera, Marchionni, Sissoko (Juventus); Behrami, Kolarov, Tare (Lazio); Bergvold, De Vezze, Tristan, Vidigal (Livorno); Gattuso, Gourcuff, Oddo (1 rig.), Maldini, Nesta (Milan); Mannini (Napoli); Bresciano, Caserta, Cassani, Jankovic, Zaccardo (Palermo); Coly, Matteini, Morfeo, Rossi (Parma); Ceravolo, Joelson, Missiroli, Modesto (Reggina); Brighi, Cicinho, Mexes, Pizarro, Tonetto (Roma); Accardi, Caracciolo, Gastaldello, Palombo, Sala (Sampdoria); Bertotto, Corvia, Forestieri, Kharja, Portanova, Riganò, Vergassola (Siena); Barone, Bottone, Comotto, Corini, Dellafiore, Grella, Lanna, Malonga, Motta, Natali, Recoba, Vailatti (Torino); Felipe, Ferronetti, Mesto, Zapata (Udinese).
AUTORETI: Falcone (Parma pro Roma); Zapata (Udinese pro Napoli); Ferri (Cagliari pro Torino); Rivalta (Atalanta pro Fiorentina), Langella (Atalanta pro Palermo); Giacomazzi (Empoli pro Sampdoria); Cordoba (Inter pro Udinese); Cordoba (Inter pro Siena); De Rosa (Genoa pro Udinese); Cannavaro (Napoli pro Genoa); Amauri (Palermo pro Atalanta); Dessena (Parma pro Sampdoria); Valdez (Reggina pro Livorno); Tonetto (Roma pro Siena); Bovo (Genoa pro Catania); Cavani (Palermo pro Cagliari); Rubinho (Genoa pro Cagliari); Canini (Cagliari pro Catania); Materazzi (Inter pro Palermo); Ferrari (Roma pro Cagliari); Marzoratti (Empoli pro Sampdoria); Morrone (Parma pro Juve).

Il prossimo turno

16ª GIORNATA DI RITORNO - 27 APRILE - ORE 15.00

Fiorentina - Sampdoria
Genoa - Empoli
Inter - Cagliari
Juventus - Lazio
Livorno - Milan
Napoli - Siena
Palermo - Atalanta
Reggina - Parma
Roma - Torino
Udinese - Catania

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400