Cerca

Sconfitta 76-61

Enel Brindisi, ko a Cremona
Da ora iniziano le vacanze

Per tutto il primo tempo è stata Brindisi ad avere l’inerzia, mentre le cose sono cambiate nel secondo tempo

Basket: Varese piega (80-69)Brindisi e prenota la salvezza

Ultima partita della stagione senza patemi di classifica tra Vanoli e Brindisi. Una gara che ha risentito del clima di totale rilassatezza con entrambe le squadre che hanno giocato con intensità ma senza mai spingere troppo sull'acceleratore. Alla fine ha avuto la meglio la formazione allenata da coach Pancotto.
Nella prima parte di match, dopo un buon avvio di Cremona è stata la Enel Brindisi a prendere in mano le redini della partita. Il vantaggio per i pugliesi è salito in fretta in doppia cifra con la Vanoli che ha faticato a contenere Banks. Per tutto il primo tempo è stata Brindisi ad avere l’inerzia, mentre le cose sono cambiate nel secondo tempo. Cremona si è avvicinata a fine terzo quarto sul 50-51 per poi sferrare il sorpasso ad inizio ultimo quarto con Mian (56-54).
Da questo momento in poi è dominio Vano che si aggrappa a Cusin per scappare in modo definitivo fino al 76-61 dell’ultima sirena. Per Cremona domenica i playoff, per Brindisi iniziano le vacanze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400