Cerca

Pallamano / Serie A d'Elite - Casarano, passo falso

Si è concluso il settimo ed ultimo turno della seconda fase. Dopo l'anticipo vinto dal Prato ai danni del Conversano (27-24), sconfitte anche per le altre due pugliesi: il Casarano battuto a Merano (29-27), il Fasano a Bologna (32-28)
Pallamano / Serie A d'Elite - Casarano, passo falso
ROMA - Si è concluso il settimo ed ultimo turno della seconda fase di Serie A d'Elite. Dopo l'anticipo vinto dall'Al.Pi. Prato ai danni dell'Indeco Conversano (27-24), si sono disputati gli altri tre incontri.
Nella prima sfida vittoria interna per il Gammadue Secchia, che ha sconfitto l'Albatro Siracusa con il punteggio di 36 a 29; un successo in rimonta per gli emiliani, che alla fine della prima frazione erano sotto di una rete, 15-16. Con nove sigilli, Mata Sanchez (Albatro) è il miglior cannoniere della partita, seguito da Serafini (Secchia), autore di sette realizzazioni.
Passo falso per la capolista Italgest Casarano, battuta sul campo dell'Indata Merano. Il team altoatesino si è imposto 29 a 27 dopo aver concluso in svantaggio la prima metà di gara, 13-14. A segno per undici volte, Querin (Merano) è il top scorer del match, mentre nelle file ospiti Torbica è il leader grazie alle otto marcature personali.
Vince in casa il Bologna, che piega 32-28 lo Junior Fasano. Padroni di casa avanti al termine della primo tempo, chiuso 14-12. Con sette reti, Slyusaryev e Carrara (Bologna) sono i più prolifici dell'incontro; autore di cinque segnature, dall'altra parte il migliore è Beharevic (Fasano).

Risultati 7ª giornata della seconda fase serie A d'Elite

Bologna-Junior Fasano 32-28
Indata Merano-Italgest Casarano 29-27
Gammadue Secchia-Albatro 36-29
Al.Pi. Prato-Indeco Conversano 27-24

Classifica: Casarano 46 punti; Conversano 40; Bologna 35; Fasano 33; Secchia 31; Merano 28; Albatro 19; Prato 14.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400