Cerca

Coni Puglia Stars, anno quinto: si parte

Illustrata l'edizione 2008 dell'iniziativa avviata per avviare alla pratica sportiva il maggior numero di giovani pugliesi di età compresa tra i 6 ed i 14 anni. Borse di studio e targhe a tanti campioni pugliesi. Presentata anche la nuova Guida allo Sport in
Coni Puglia Stars, anno quinto: si parte
BARI - Per il quinto anno consecutivo torna il Coni Puglia Stars, l'iniziativa avviata dal Coni Puglia in collaborazione con la Direzione Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia del M.P.I. (Ministero Pubblica Istruzione) e con Banca Popolare di Puglia e Basilicata, per avvicinare e avviare alla pratica sportiva il maggior numero di giovani pugliesi di età compresa tra i 6 ed i 14 anni. Dunque mondo dello sport, dell'istruzione e della finanza, insieme per sviluppare lo sport nella scuola, in particolare creando un circolo virtuoso fra studenti, società sportive e impianti.
L'edizione 2008 (www.conipugliastars.net) è stata presentata nella sede di rappresentanza della Banca Popolare di Puglia e Basilicata (via Venezia). Durante l'incontro, condotto da Mauro Pulpito, è stata presentata anche la nuova Guida allo Sport in Puglia e i dati di un anno di sport nella nostra regione. Consegnata una Caravella, simbolo di Bari, a Giovanni Tomasicchio, fresco campione italiano nei 60 metri. Per i risultati ottenuti nel 2007, premiati con borse di studio BPPB - Coni Puglia una serie di campioni e promesse pugliesi, nella doppia veste di atleti e studenti: a guidare il gruppo, in rappresentanza degli atleti pugliesi che prenderanno parte alle prossime Olimpiadi di Pechino, la campionessa di tiro con l'arco Pia Carmen Maria Lionetti, che nel 2007 ha inanellato due argenti a squadre World Cup ad Antalya (in Turchia) e Dover (in Gran Bretagna). Con lei Steeven Baglivo (taekwondo), argento europeo junior e oro campionato italiano junior; Viviana Di Bello (karate), 7ª mondiali juniores e bronzo campionati assoluti nazionali; Pamela Gabrieli (nuoto), oro campionati nazionali giovanili estivi e primaverili 100-200 rana; Gianluigi Lamarmora (taekwondo), argento europeo junior e oro campionato italiano junior; Alessio Mandorino (scacchi), argento in II Scacchiera campionato italiano a squadre under 16; Vincenzo Micunco (nuoto disabili), campione mondiale Iwas Taipei e campione assoluto italiano; Valeriano Notarangelo (pattinaggio, specialità corsa), due ori campionati italiani 200 mt. cronometro e 300 mt. sprint; Antonella Palmisano (marcia), due ori campionati italiani e campionati italiani strada; Giada Poci (karate), bronzo europeo Kata Wkf e oro campionato italiano giovanile a squadre; Giorgio Portaluri (tennis), due ori tornei internazionali Eta under 16 e argento torneo internazionale Itf under 18; Giacomo Simmi (karate), oro campionato italiano cadetti. Riconoscimenti speciali anche ai tecnici Alfredo Ricci (vela), Giuseppe Colaianni (lotta greco romana) e Mladen Klikovac (pallanuoto).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400