Cerca

Serie B

Lunedì posticipo Bari-Cesena
Rosina: gara vale solo tre punti

L'attaccante: «La serie B è un torneo imprevedibile ci sono tanti punti in palio. Basta vedere il cammino di Crotone, Pescara e il nostro. Bisogna mantenere queste posizioni. Tra il terzo e il nono posto non ci sono grandi differenze»

Lunedì posticipo Bari-Cesena Rosina: gara vale solo tre punti

BARI - «Bari-Cesena? Bella partita tra due squadre che hanno fatto tanti punti. Per noi vale 'solò tre punti": l’attaccante del Bari Alessandro Rosina presenta così il posticipo al San Nicola, tappa cruciale per i pugliesi verso i play off.

«La serie B è un torneo imprevedibile - aggiunge - ci sono tanti punti in palio. Basta vedere il cammino di Crotone, Pescara e il nostro. Bisogna mantenere queste posizioni. Tra il terzo e il nono posto non ci sono grandi differenze».

«La gara d’andata col Cesena è stata una delle nostre migliori gare. Fu una partita preparata bene - puntualizza 'Rosinaldò - e giocata in linea. Sapevamo come affrontare i romagnoli, frenando gli esterni». Poi l’amarcord: «A Cesena ho avuto una parentesi di sei mesi. Ero rientrato dallo Zenith e mi volevo rimettere in gioco. Sono più legato ad altre piazze».

Rosina si è soffermato anche sul Bari prolifico, ma con la difesa molto permeabile: «La faccia bella della situazione è nel segnare tante reti, ma dovremmo limitare i gol presi. Bisogna risolvere queste pecche, perché non va sempre bene quando ci si fa rimontare...».

Infine la superata rivalità con Sansone: «Sul campo nascono situazioni belle, ci cerchiamo e ci troviamo e combiniamo bene. Lui ha avuto meno occasioni per potersi esprimere. E’ stato bravo a farsi trovare pronto nell’ultimo periodo. Come De Luca prima e come la Zanzara tornerà a fare. Eravamo in competizione, ci darà una grande mano», conclude Rosina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400