Lunedì 20 Agosto 2018 | 07:12

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Ko ad Andria per 3-0

Foggia, aggressione al bus
della squadra dopo il derby

Foggia, aggressione al bus  della squadra dopo il derby

BARI - Finisce sul tavolo della procura di Foggia l’aggressione choc alla squadra di calcio. Dopo le violenze da parte di una banda di teppisti e la fuga dei giocatori dalla città per pernottare a Pescara, ora i magistrati hanno infatti avviato una indagine (le ipotesi di reato al momento sono rapina, violenza privata e lesioni personali): resta tesa l’atmosfera a Foggia dopo l’agguato subito dalla squadra rossonera da parte di un gruppo di facinorosi al rientro da Andria dove era stata sconfitta nel derby.


Squadra, dirigenti e tecnici sono ancora sotto choc per quanto subito, con decine di incappucciati che hanno prima colpito il vetro esterno del bus e poi sono riusciti ad entrare all’interno colpendo anche con un pugno un giocatore, rimasto ferito lievemente, insieme a quattro poliziotti intervenuti per placare i facinorosi.

Immediata la solidarietà della Lega Pro che ha lanciato un segnale chiaro, disponendo il ritardo di cinque minuti sul fischio d’inizio delle gare per invitare l’intera categoria a riflettere sui danni causati da certi episodi. La dirigenza del club, invece, ha diffuso una nota in cui si valuta anche la possibilità di «un passo indietro». Il presidente Lucio Fares, insieme ai soci, oltre a condannare «la brutale aggressione perpetrata ai danni della squadra da pseudo tifosi che nulla hanno a che vedere con il calcio», ha puntualizzato che «se tutti gli sforzi e i sacrifici fatti devono portare a situazioni di questo tipo tutta la compagine societaria è fermamente intenzionata a rivedere il proprio impegno».


Il presidente dell’Associazione italiana calciatori, Damiano Tommasi, ha invitato il movimento sportivo a prendere seri provvedimenti, mentre il delegato Aic per la Lega Pro, Danilo Coppola (in contatto diretto con la squadra) ha descritto un gruppo di giocatori «impaurito, amareggiato e spaesato».

«E' accaduta una folle aggressione. Quasi un agguato. Dopo la contestazione nello stadio di Andria, - ha raccontato Coppola - i giocatori del Foggia, giunti nel capoluogo sono stati aggrediti e contestati nel piazzale dello Zaccheria. Sul bus sono saliti alcuni violenti con mazze, spranghe e bastoni. C'è stata una baruffa, sono volati schiaffi e un calciatore è stato colpito da un pugno. La squadra alla fine è scappata dalla città, andando a dormire in una località segreta».


Stasera il tecnico De Zerbi (la cui panchina è a rischio) e i giocatori rientreranno in città. Martedì, infine, il Foggia dovrebbe giocare allo Zaccheria, in una atmosfera surreale, la semifinale di Coppa Italia di Lega Pro con il Siena: tra le soluzioni vagliate e poi archiviate c'è stata anche la possibilità di rinviare la gara.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, Cornacchini verso la panchina: con lui promosse Ancona e Città di Castello

Bari, Cornacchini verso la panchina: con lui promosse Ancona e Città di Castello

 
Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS