Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 21:58

Calcio / Squalifiche - Taibi salterà il Lecce

Il portiere dell'Ascoli è uno dei tredici giocatori fermati per una giornata dal giudice in vista del turno infrasettimanale di martedì. Inflitte due giornate a Kyriazis della Triestina, espulso per un fallo di reazione al 92' del match perso a Lecce
Calcio / Squalifiche - Taibi salterà il Lecce
ROMA - In vista del prossimo turno del campionato di Serie B in programma martedì, il giudice sportivo della Lega calcio ha anticipato le decisioni in merito agli incontri della ventiquattresima giornata del campionato cadetto, giocata ieri. Inflitte due giornate di squalifica a Georgios Kyriazis della Triestina, espulso ieri per un fallo di reazione al 92' del match perso 1-0 a Lecce. Squalificati invece per un turno altri tredici giocatori: Filippo Carobbio (Albinoleffe), Mark Iuliano (Ravenna), Marco Moro (Messina), Ion Paraschiv (Rimini), Massimo Taibi (Ascoli), Giuseppe Scurto (Treviso), Alex Pinardi (Modena), Dario Biasi e Milan Djuric (Cesena), Maurizio Ciaramitaro (Chievo), Luigi Consonni (Grosseto), Simone Dallamano (Brescia), Filippo Porcari (Avellino).
Multa da 25mila euro invece per lo Spezia per lancio di oggetti in campo da parte dei tifosi, "per avere, al 48' del secondo tempo, attinto un assistente con numerosi sputi e lanciato verso la sua persona alcune monete", e per insulti razzisti rivolti ad un calciatore avversario. 15mila euro, infine, al Ravenna a titolo di responsabilità oggettiva per gli insulti rivolti agli ufficiali di gara dal presidente e "per avere, al termine della gara, omesso di impedire che una persona, allo stato non identificata, entrasse nello spogliatoio arbitrale, rivolgendo agli ufficiali di gara espressioni gravemente ingiuriose". Il giudice ha quindi inflitto una inibizione a svolgere ogni attività federale fino al 10 aprile al presidente Gianni Fabbri e al vicepresidente Ido Casalboni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione