Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 17:37

Calcio / Bari - Santoruvo, parole dolci

L'attaccante: «I tifosi ci stanno dando una mano e sono davvero impareggiabili. Dobbiamo essere noi a ripagarli già a Vicenza con bel gioco e punti pesanti. È importante non perdere. Poi con il Piacenza bisognerà vincere»
Calcio / Bari - Santoruvo, parole dolci
BARI - «I tifosi ci stanno dando una mano e sono davvero impareggiabili. Dobbiamo essere noi a ripagarli già a Vicenza con bel gioco e punti pesanti». Lo afferma l'attaccante dei pugliesi Vincenzo Santoruvo. «Si sente la pressione esterna per la classifica negativa - analizza Santoruvo - ma è un andazzo che dura da molti anni. Non è facile perchè ogni anno partiamo male e poi risaliamo in primavera, come negli ultimi due anni. Considerata la rosa dei veneti potenziata dal mercato, puntare al colpaccio sarebbe un azzardo». «È importante non perdere - insiste - poi già con il Piacenza in casa dobbiamo rimetterci in marcia puntando ai tre punti».
«Gli episodi - conclude - incidono sempre negativamente sulle nostre prestazioni. Contro il Rimini abbiamo giocato una buona prova, ma abbiamo subito un gol sull'unica azione offensiva dei romagnoli, su calcio di punizione. E in dieci uomini non ci siamo arresi, fino a conquistare un rigore allo scadere del recupero. La strada è questa, ci mancano i punti. Arriveranno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione