Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 09:37

Scontro a Bergamo Del Grosso operato Bari segue situazione Sabelli: siamo sconvolti

Scontro a Bergamo Del Grosso operato Bari segue situazione Sabelli: siamo sconvolti
BERGAMO – Il calciatore del Bari Cristiano Del Grosso è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto stamani verso le sei a Bergamo, in viale Giulio Cesare, vicino allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. Secondo quanto si è appreso il 32enne calciatore, passato dall’Atalanta al Bari quest’estate, è in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita. Al momento dello schianto, secondo quanto emerso finora, era solo a bordo della vettura. Del Grosso sarebbe finito contro un albero del viale per cause ancora da accertare.

"Le condizioni di Del Grosso sono monitorate dallo staff sanitario della società in collaborazione con lo staff sanitario dell'Atalanta Bc e dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo": così il Bari commenta in una nota il grave incidente accaduto a Del Grosso. "

"A seguito dell'infortunio rimediato a Cesena - è scritto nella nota - il calciatore si trovava a Bergamo per ulteriori accertamenti diagnostici in accordo con la società Atalanta Bc, titolare del cartellino. La società è vicina al calciatore e augura allo stesso una pronta guarigione".

In una nota succerssiva, il club biancorosso spiega che "a seguito dell'incidente stradale avvenuto in data odierna, Il calciatore Cristiano Del Grosso è stato sottoposto, presso l'ospedale Giovanni XIII di Bergamo, a intervento chirurgico maxillo facciale per frattura pluri-frammentaria del setto nasale. L'intervento è perfettamente riuscito. Il giocatore presenta inoltre fratture composte di alcune costole senza danni toraco addominali importanti e delle fratture di alcuni processi trasversi di tre vertebre cervicali per le quali sarà necessario l'uso di collare ortopedico per circa 20/30 giorni. Il decorso post operatorio prevede ora il ricovero ospedaliero per circa 7/10 giorni prima di dare inizio alla fase riabilitativa».

E' durato due ore e 20 minuti l'intervento di ricostruzione delle ossa nasali a cui è stato sottoposto il difensore del Bari. Lo rende noto l’ospedale Papa Givoanni XXIII di Bergamo in una nota. "Il calciatore ha riportato un grave trauma facciale, che ha richiesto una plastica ricostruttiva eseguita dal dottor Antonino Cassisi, responsabile dell’Unità di Chirurgia maxillo facciale", prosegue la nota.

 "Attualmente il calciatore è ricoverato in Terapia intensiva, dove i medici lo tengono sotto osservazione, riservandosi la prognosi. Nel rispetto della volontà dei familiari, le notizie sulle sue condizioni cliniche sono e saranno limitate ai soli dati essenziali".

Anche il responsabile sanitario dell’Atalanta, la squadra dove Del Grosso ha giocato fino alla scorsa stagione, è rimasto in ospedale per tutta la giornata per seguire il quadro clinico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione