Cerca

Cassano, collezione di tapiri «Con Montella mai litigherei»

Cassano, collezione di tapiri «Con Montella mai litigherei»
ROMA – Undicesimo 'Tapiro d’Orò per Antonio Cassano. A consegnarlo, come sempre Valerio Staffelli di 'Striscia la Notizià che ha incontrato il talento di Bari Vecchia perchè, secondo la Gazzetta dello Sport, avrebbe abbandonato l’allenamento prima della partita contro il Milan, urlando e senza salutare i tifosi.

Intercettato a Bogliasco, Cassano ha risposto: "E' falsissimo. Come al solito, quando c'è da sparare su qualcuno, sparano su Cassano. Sono andato via per ultimo dopo la rifinitura, mi sono fermato a fare gli autografi a tutti i bambini e hanno scritto il contrario".

Due battute anche sul neo allenatore della Samp Vincenzo Montella: "Con Vincenzo sono felicissimo. È mio amico, come posso litigare? Non ho fatto casino prima con Zenga, lo faccio adesso con Vincenzo? Non mi permetterei mai".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400