Cerca

Pennetta ancora battuta da Cornet in torneo indiano

Pennetta ancora battuta da Cornet in torneo indiano
ROMA – Terza sconfitta per Flavia Pennetta e quarta per la sua squadra, i Mumbai Tennis Masters, nella Champions Tennis League (Ctl), campionato intercittadino in corso in India, per il quale la 33enne brindisina è tornata in campo dopo quello che sarebbe dovuto essere il suo ultimo match in carriera, perso il 29 ottobre scorso contro Maria Sharapova nelle Wta Finals di Singapore.

Nell’ultima giornata della fase a gironi del torneo, che vede ormai esclusa dalle semifinali la squadra di Mumbai (la ex Bombay), la vincitrice degli Us Open, che chiude la carriera come numero 8 del tennis mondiale, è stata battuta per 5-2 a Raipur dalla francese Alizè Cornet, 35 gradini più in basso nel ranking, che già l’aveva superata nella seconda giornata; in seguito, la Pennetta ha rinunciato al doppio misto, che l'avrebbe vista in coppia con il colombiano Santiago Giraldo, per un problema al braccio destro. Alla fine, i Mumbai Tennis Masters hanno ceduto, come nel secondo turno, ai Raipur Rangers.

Nelle altre due giornate, la squadra di Mumbai era stata sconfitta dai Punjab Marshalls, mentre Flavia in singolare aveva una volta vinto e una volta perso contro l’ucraina Elina Svitolina, numero 19 Wta.

Dopo aver toccato diverse città indiane, la Champions Tennis League si concluderà domenica con le finali a Hyderabad. Sono in lizza sei squadre, ciascuna comprendente un professionista del circuito Atp e una professionista Wta, oltre a tennisti indiani. Partecipano tra gli altri il croato Ivo Karlovic e gli spagnoli Feliciano Lopez, Roberto Bautista Agut e Fernando Verdasco; tra le donne, la serba Jelena Jankovic, la svizzera Martina Hingis e la britannica Heather Watson. La formula del campionato prevede sfide con match sulla distanza di un set ai 5 game, con eventuale tie break sul 4-4.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400