Cerca

Bari batte Livorno 1-0 va al secondo posto Aggredisce uno steward: in cella

Bari batte Livorno 1-0 va al secondo posto  Aggredisce uno steward: in cella
BARI – Il gol del bomber Riccardo Maniero vale tre punti e il salto al secondo posto, a quota ventotto con il Crotone, alle spalle Cagliari capolista: il Bari, battendo il Livorno al San Nicola per 1 a 0 davanti a ventiquattromila spettatori, ha confermato di attraversare un buon momento di forma e di aver raggiunto una solida identità di gioco che rilancia il club di Paparesta tra le favorite per la promozione nella massima serie.

La svolta della gara, dopo ben tre pali colpiti dai pugliesi, è arrivata al 43' della ripresa con una girata vincente di Maniero sul assist di Valiani. Il centravanti scuola Juve è al quinto centro stagionale. Le due squadre hanno terminato la gara in dieci uomini per le espulsioni nel secondo tempo (somma di ammonizioni) di Vergara e Gentsoglou.

NICOLA: SIAMO CONTENTI -  "Siamo contenti. L’anno scorso non abbiamo fatto una bella figura in Toscana. Oggi abbiamo fatto bene. Rispetto a Cesena abbiamo unito la velocità con la mole di occasione": è appagato dalla prova della squadra e dal secondo posto appena conquistato l’allenatore del Bari Davide Nicola.

"Stiamo crescendo – ha aggiunto – ma dobbiamo staccarci dal risultato fine a se stesso. Quando giochiamo serenamente, senza la fobia di vincere per forza, giochiamo meglio. Oggi abbiamo giocato nella ripresa con tre punte vere sostenute a centrocampo da Valiani e Rosina, ci abbiamo creduto". Sulla polemica arbitrale di Panucci ha tagliato corto: "Mi costa fatica a volta non parlare degli arbitri: ho scelto un atteggiamento diverso fin dall’inizio della mia carriera. E’ più elegante e non dà alibi ai miei giocatori".

Infine una considerazione sulle potenzialità della squadra: "Possiamo mettere in difficoltà chiunque a patto che interpretiamo il gioco con spirito di sacrificio. Occupiamo bene il campo ma raccogliamo ancora meno di quello che produciamo", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400