Cerca

Manduria, schiaffeggiò un calciatore minorenne 5 anni di Daspo a 58enne

Manduria, schiaffeggiò un calciatore minorenne 5 anni di Daspo a 58enne
TARANTO – Dopo essere stato denunciato per percosse, un uomo di 58 anni di Manduria (Taranto) si è visto notificare dalla Polizia un provvedimento Daspo di 5 anni emesso dal Questore per aver schiaffeggiato il 18 ottobre scorso un tesserato minorenne della società Crispiano calcio al termine della gara Don Bosco Manduria-Crispiano, giocatasi allo stadio "Dimitri" della città messapica e valevole per il campionato di Prima categoria-girone B.

L’aggressore scavalcò la cancellata che delimita il terreno di gioco e colpì con uno schiaffo al volto un giocatore della società ospite che si dirigeva verso gli spogliatoi. L’uomo, che già nel 2003 era stato destinatario di un simile provvedimento per il periodo di 2 anni, fu poi bloccato dalle forze dell’ordine presenti sul campo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400