Cerca

Basket, Pesaro rimonta terzo ko per Brindisi  Volley: Molfetta-Padova 3-0

Basket, Pesaro rimonta terzo ko per Brindisi  Volley: Molfetta-Padova 3-0
Consultinvest Pesaro-Enel Brindisi 75-70 (14-22, 35-39, 51-56)

Pesaro: Shelton 2, Basile 2, Gazzotti 5, Lacey 19, Christon 21, Candussi, Walker 7, Ceron 5, McKissic 14. N.e. Solazzi, Rosa, Serpilli. All.: Paolini.
Brindisi: Banks 18, Reynolds 3, Scott 14, Harris 9, Cardillo 2, Milosevic 2, Gagic 10, Zerini 5, Marzaioli, Kadji 7. N.e. Cournooh De Gennaro. All.: Bucchi.
Arbitri: Begnis, Paglialunga, Boninsegna.
Note – Tiri da tre punti: Pesaro 8/25, Brindisi 5/17; tiri liberi: Pesaro 21/23, Brindisi 9/20; rimbalzi: Pesaro 32, Brindisi 37. Usciti per 5 falli: Walker al 39'30", Scott al 39'32".
Spettatori 4.265, incasso 33.064 euro.
PESARO – L'Enel Brindisi cade a Pesaro subendo nel finale la rimonta dei marchigiani, alla seconda vittoria stagionale. I pugliesi guidano sempre la gara ma non reggono, per stanchezza e troppi errori ai liberi (9/20), al ritorno di una Consultinvest che, sorniona, ha il grosso merito di rimanere sempre incollata agli avversari.

L'Enel va via in scioltezza trascinata dal duo Scott-Banks (10-20 al 9') e massimo vantaggio al 16' (21-35). Pesaro che all’inizio gioca male e tira peggio (21%), recupera dopo l'intervallo e mette la testa avanti solo al 25' (48-46) grazie ai canestri di Christon.

Nell’ultimo quarto sale in cattedra Lacey, ben spalleggiato da Mc Kissic (62-62 al 37'), mentre Brindisi regge con Gagic e si affida al solito Banks che però a 34” dalla sirena sbaglia due liberi sul 69-66, imitato da Harris (1/2), lasciando così il via libera alla Consultinvest (Gazzotti dalla lunetta fa il 71-67) che conquista due punti preziosissimi per la sua asfittica classifica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400