Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 13:06

Bari, Nicola: contro Novara crescere su piano manovra

Bari, Nicola: contro Novara crescere su piano manovra
BARI – "Ho una squadra competitiva che può raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissi. Con il Novara possiamo crescere sul piano dell’aggressività e della fluidità della manovra": Davide Nicola, alla vigilia della gara casalinga contro il Novara, indica la rotta sulla quale proseguire per migliorare il gioco della squadra e stabilizzarsi nelle zone alte della classifica.

"Il Novara? Un avversario in forma, che sfrutta molto la profondità. Sono contento dei 18 punti – ha aggiunto l'allenatore – conquistati grazie ad un parte di praticità. Abbiamo lavorato su di noi per questa sfida, ma dovremo stare attenti alla loro capacità di verticalizzazione immediata".

Sul piano tattico Nicola sottolinea come il suo credo sia fondato su "rotazioni dei centrocampisti, spazi da occupare e liberare. Non si può dire che giochiamo male – ha spiegato - perchè abbiamo raccolto. Dovremmo arrivare a tirare in porta con un fraseggio molto più veloce. Vedo miglioramenti sul piano della velocità, della resistenza e della forza da mettere in campo. Conta dimostrare identità e vincere più partite possibili".

Infine una risposta alle critiche della piazza per le prove poco convincenti sul piano dello spettacolo. "Sono innamorato dei tifosi del Bari. Se qualcuno non apprezza lo spettacolo – ha concluso Nicola – è un giudizio legittimo. Non ci sono molte piazze con questo supporto del pubblico. Pochi stadi possono vantare la partecipazione del tifo come Bari. Prendo tutto come stimolo a fare meglio".

Nelle fila dei pugliesi domani mancherà Defendi (squalificato) e a centrocampo potrebbe tornare dal primo minuto Valiani. In avanti De Luca, Sansone e Rosina si contendono due maglie accanto a Maniero. Donkor e Di Noia, tra i migliori a Vercelli come titolari, torneranno in panchina, pronti a subentrare nel corso della gara.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione