Cerca

Calcio/Serie B - A Lecce Albinoleffe "ko"

La squadra allenata da Papadopulo ha "steso" gli ospiti 3-0: tutte le marcature sono state messe a segno nella ripresa • Tutti i risultati della 18ª giornata di andata • La classifica provvisoria • La classifica cannonieri • Il prossimo turno
LECCE - ALBINOLEFFE 3-0 (0-0 dopo la fine del 1° tempo)

• LECCE: Benussi, Polenghi, Diamoutene, Cottafava, Angelo (28' st Esposito), Munari, Zanchetta (34' st Vives), Ardito, Ariatti, Valdes, Abbruscato (15' st Tiribocchi). (26 Gabrieli, 15 Mihoubi, 17 Diarra, 32 Tulli). Allenatore: Papadopulo

• ALBINOLEFFE (4-4-2): Marchetti, Colombo, Garlini, Conteh, Peluso (38' st Bombardieri), Gori, Del Prato, Poloni, Madonna (2' st Ferrari), Cellini (17' pt Bonazzi), Ruopolo. (1 Coser, 4 Carobbio, 6 Previtali, 8 Torri). Allenatore: Gustinetti

• Arbitro: Gervasoni, di Mantova
• Reti: nel st 2' Abbruscato, 28' e 37' Tiribocchi
• Angoli: 6-2 per il Lecce
• Recupero: 1' e 0
• Ammoniti: Ardito e Polenghi, Gori e Poloni per gioco falloso
• Spettatori: 5.500

Elvis Abbruscato - Un Lecce scatenato ha travolto un Albinoleffe che, a dispetto della posizione in classifica, non è mai entrato in partita.
Separati in casa, i gemelli salentini del gol non danno scampo: Tiribocchi è in panchina per un dolore ad un ginocchio e Abbruscato non lo fa rimpiangere, sfoderando una veemente prestazione premiata ad inizio di ripresa da un gol realizzato con perfetto tempismo dal limite dell'area. Poi nell'ultima mezzora Abbruscato cede la scena a Tiribocchi e questi si scatena con due perentorie incursioni che nel giro di 10 minuti gli consentono di stendere l'Albinoleffe.
La squadra di Gustinetti non è riuscita quasi mai ad entrare in partita anche perché il Lecce ha interpretato la gara in modo perfetto chiudendo gli spazi e attuando un efficace pressing. Inoltre al 17' pt i lombardi hanno perduto per infortunio Cellini: da allora l'azione offensiva degli ospiti è apparsa monca. Sino a quando Abbruscato non ha sbloccato il risultato, ha cercato di giocare di rimessa, poi si è sciolta e nei temerari tentativi di assalto ha aperto spaventose crepe in difesa.
Nel primo tempo il Lecce è andato vicino al gol tre volte, l'Albinoleffe una. All'11' pt Abbruscato ha preceduto la difesa bergamasca spedendo il pallone, di testa, sopra la traversa; al 18', su respinta della difesa ospite, Zanchetta ha calciato da fuori area mandando il pallone a sfiorare il palo a destra del portiere; un minuto dopo su cross di Angelo, Munari, di testa ha mandato il pallone di poco sulla traversa.
Sul fronte opposto, l'Albinoleffe è andato vicinissimo al gol quando un traversone di Bonazzi, è stato raccolto, in corsa, da Ruopolo che ha sfiorato il palo.
La ripresa invece è stata tutta giallorossa con le veementi incursioni di Abbruscato e Tiribocchi. Ora il Lecce è terzo in classifica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400