Cerca

Idea dei tifosi del Casarano: primarie per eleggere i capi della curva

L'iniziativa è stata lanciata dal Gruppo XXXI maggio, uno dei club di tifosi della Virtus Casarano, squadra che milita nel campionato di Eccellenza pugliese, ma con un passato in serie C. La proposta, se realizzata, dovrebbe servire, visti i litigi, anche a combattere la violenza nello stadio
Idea dei tifosi del Casarano: primarie per eleggere i capi della curva
Tifosi del CasaranoCASARANO (LECCE) - Quale metodo migliore per scegliere chi comanda in curva Nord se non quello delle primarie? E' l'idea, secondo quanto riferisce nelle pagine locali di sport La Gazzetta del Mezzogiorn, lanciata dal 'ruppo XXXI maggio, uno dei club di tifosi della Virtus Casarano, squadra che milita nel campionato di Eccellenza pugliese ma con un passato in serie C.
La proposta, se realizzata, dovrebbe servire anche a combattere la violenza nello stadio. In un volantino questo gruppo di tifosi lamenta infatti che da un anno, anche a Casarano, si assiste «a litigi e incomprensioni, spesso sfociati in risse tra i vari gruppi ultras; manca tra i vari gruppi il principio basilare della convivenza, ossia il rispetto reciproco».
Di qui l'idea delle primarie del tifo per scegliere «il gruppo ultras più idoneo a gestire la curva nord». Si tratta, concludono i tifosi, di «un modo democratico e partecipato che consenta a chi ha a cuore le sorti della Virtus e del suo tifo di votare il gruppo, che indicherà le modalità più efficienti per ridare alla curva quella dignità da tempo assente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400