Cerca

Calcio / Serie C1 - Il Taranto vince nel deserto

Nella 17ª giornata, gli ionici (girone B) battono l'Ancona, agganciata dal Gallipoli (3-2 alla Juve Stabia). Colpaccio del Martina. Cade malamente il Potenza. Nel girone A, tre punti per il Foggia, nessuno per il Manfredonia. In C2, sorridono il Monopoli e il Noicattaro. Serie D: il Barletta si isola in vetta
Taranto-AnconaC1/A - 17ª GIORNATA DI ANDATA

Cavese - Padova 2-2
Cittadella - Paganese 3-3
Cremonese - Lecco 2-0
Foggia - Ternana 2-0
Pro Patria - Foligno 0-0
Pro Sesto - Monza 2-2
Sassuolo - Novara 1-1
Venezia - Legnano 0-1
Verona - Manfredonia 1-0

CLASSIFICA: Cremonese, Sassuolo 33 punti; Cittadella 30; Foligno 27; Padova, Venezia 26; Monza, Novara, Pro Patria 25; Foggia 20; Cavese, Legnano, Pro Sesto 19; Manfredonia 14; Paganese 13; Lecco, Ternana, Verona 12. Venezia un punto di penalizzazione.

I TABELLINI DI PUGLIESI E LUCANE

SERIE C1

GIRONE A

FOGGIA - TERNANA 2-0

FOGGIA (4-3-3): Agazzi 5.5; Arno 5.5 (13'st Giordano 6), Mora 6, Rinaldi 5.5 (22'st Delli Carri 6), Ignoffo 6.5; Colombaretti 6, Tisci 6, Cardinale 6; Biancone 7 (1'st Di Roberto 6), Lounard 6.5, Del Core 6.5. In panchina: Castelli, D'Amico, Rosso, Esposito. Allenatore: Campilongo 6.5
TERNANA (4-4-2): Ginestra 6; Fedeli 5.5 (36'st Morello sv), Danotti 5.5 (1'st Lolli 6), Lucioni 5, Trinchera 6; Cardona 6, Bussi 6, Papini 5.5, Rigoni 5 (1'st Pedotti 5.5); Tozzi Borsoi 6, Di Vicino 6 In panchina: Scarzanella, Danucci, Cappini, Gherardi. Allenatore: Giorgini 6
ARBITRO: Pizzi di Saronno 6.
RETI: 34'pt Biancone, 34'st Del Core
NOTE: giornata fredda e grigia, terreno in buone condizioni, spettatori 4.500 circa. Espulso al 29'pt Lucioni per fallo a gioco fermo. Ammoniti: Lucioni, Fedeli, Arno, Mora, Pedotti, Del Core. Angoli: 5-4 per il Foggia. Recupero: 3'; 4'.

VERONA - MANFREDONIA 1-0

VERONA (4-4-2): Rafael 6.5; Martinelli 6, Orfei 6 (30'st Comazzi sv), Sibilano 6.5, Morabito 6; Dianda 6, Corrent 6.5, Iovine 6, Greco 7 (43'pt Vriz); Morante 6, Da Silva 5.5 (26'st Zeytulaev 5). In panchina: Franzese, Politti, Herzan, Iakovlesvki. Allenatore: Pellegrini 6.5
MANFREDONIA (4-4-2): Frison 6; Bortel 5.5 (34'st Genchi sv), Pagliarulo 5, Franco 6, Bergamelli 5.5; Paris 5 (1'st Rana 6), Mineo 5.5 (36'st Barbagallo sv), Burrai 6, Romito 5.5; Vasile 5, Sau 5.5. In panchina: Leacche, Tursi, Kras, Scarpitta. Allenatore: Novelli 6
ARBITRO: Gambini di Roma 6
RETE: 21'pt Greco
NOTE: terreno in buone condizioni, pomeriggio invernale, spettatori 10304 per un incasso di 56.212,00 euro. Espulsi al 37'st Pagliarulo per doppia ammonizione e al 39'st Zeytualev per doppia ammonizione. Ammoniti: Franco, Pagliarulo, Zeytulaev, Dianda. Angoli: 3-1 per il Verona. Recupero: 3'; 4'.

CLASSIFICA CANNONIERI

10 RETI: Temelin (4 rig, Cremonese)
9 RETI: Coralli (3 rig, Cittadella)
8 RETI: Selva (2 rig, Sassuolo)
7 RETI: Rubino (Novara)
6 RETI: Ercolano (Cavese); Sau (Manfredonia); Scarpa (2 rig, Paganese)
5 RETI: Meggiorini (Cittadella); Graziani (Cremonese); Girardi (Foligno); Savoldi (2 rig, Lecco); Taldo (Legnano); Rabito (Padova, 3 rig); Maah e Musetti (Pro Sesto); Masucci (Sassuolo); Veronese (Venezia)
4 RETI: Del Core (Foggia); Iacopino (1 rig) e Rossi (Monza); Varricchio (Padova); Cantoro (Paganese); Gasparello (Pro Patria); Piccioni (Sassuolo); Gennari (Venezia)
3 RETI: De Gasperi (Cittadella); Chomakov e Zauli (Cremonese); Biancone (Foggia); Parolo e Turchi (Foligno); Romeo (1 rig, Legnano); Vicari (Monza); Baù, Di Nardo e Muzzi (Padova); Colussi (Sassuolo); Da Silva (1 rig, Verona)
2 RETI: Aquino, De Giorgio, Geraldi e Grieco (Cavese); Carteri e Oliveira (Cittadella); Pepe e Zanoletti (Cremonese); Ignoffo, Plasmati e Tisci (2 rig) (Foggia); Noviello (Foligno); Vieri (Lecco); Rossi e Tarallo (Monza); Chiappara e Chiaretti (Novara); Cotroneo (Padova); Franzese (Paganese); Ardemagni, Citterio e Rosso (Pro Patria); Cattaneo, Dalla Costa e Laner (Pro Sesto); Erpen (1 rig) e Girelli (Sassuolo); Pedotti e Tozzi Borsoi (Ternana); Greco (Verona); Romondini (1 rig, Venezia).
1 RETE: Cipriani, Nocerino, Tarantino e Unniemi (Cavese); Germinale, Iori, Marchesan, Musso e Turato (Cittadella); Moretti, Perticone, Tacchinardi e Vitofrancesco (Cremonese); Cardinale, Coletti, Esposito, Giordano, Mounard e Mora (Foggia); Bonura, Coresi, Giacomelli e Segarelli (Foligno); Campi e Chianese (Lecco); Albino, Arioli (rig), Foglio, Goretti, Kamatà, Lanteri e Mattioli (Legnano); Burrai, Cossu e Genchi (Manfredonia); Beretta, Menassi e Zaffaroni (Monza); Brizzi, Coletto, Gallo (rig), Lorenzini, Maggiolini, Matteassi e Sinigaglia (Novara); Gentile, Mastronicola e Russo (Padova); De Giosa (Paganese); Dalla Bona, Giani, Negrini, Trezzi e Vecchio (Pro Patria); Boisfer, Facchinetti, Mendil e Valtulina (Pro Sesto); Consolini, Jidayi, Magnanelli e Pensalfini (Sassuolo); Bussi, Lolli, Rigoni e Scappini (Ternana); E.Brevi, O.Brevi, Collauto (rig), Moro, Poggi e Scantamburlo (Venezia); Orfei e Vriz (Verona).
AUTORETI: Teani (1, Monza); Piccioni (1, Sassuolo).

PROSSIMO TURNO - 18ª GIORNATA - 16 DICEMBRE 2007 - ORE 14.30

Cittadella - Verona
Cremonese - Venezia
Lecco - Foligno
Legnano - Foggia
Manfredonia - Ternana
Monza - Padova
Novara - Pro Patria
Pro Sesto - Cavese
Sassuolo - Paganese

C1/B - 17ª GIORNATA DI ANDATA

Arezzo - Potenza 3-0
Gallipoli - Juve Stabia 3-2
Lanciano - Pescara 1-1
Perugia - Martina 0-1
Pistoiese - Lucchese 2-3
Salernitana - Massese 2-0
Sambenedettese - Sangiovannese 3-1
Sorrento - Crotone 1-1
Taranto - Ancona 1-0

CLASSIFICA: Salernitana 33 punti; Ancona, Crotone, Gallipoli 28; Lucchese, Perugia 26; Arezzo 23; Taranto 22; Lanciano, Sorrento 21; Massese, Pescara 18; Potenza 17; Pistoiese, Sambenedettese 16; Sangiovannese 12; Juve Stabia 11; Martina 9. Massese e Taranto una gara in meno. Pescara 1 punto di penalità.

I TABELLINI DI PUGLIESI E LUCANE

GIRONE B

AREZZO-POTENZA 3-0

AREZZO (4-4-2): Marconato 6.5; Conte 6.5, Goretti 7, Ranocchia 7, Lanzara 6; Beati 6, Savi 6 (14' st Martinetti 7), Vigna 6.5 (30' st Cazzola 6), Roselli 6.5; Bondi 6.5 (36' st Bondi sv), Myrtaj 7.5. In panchina: Nicoletti, Mateo, Cavagna, Kroupi. Allenatore: Cuoghi 7.
POTENZA (4-4-2): Iuliano 5; Lolaico 5.5, Memè 5, Di Bella 5.5, Urbano 5.5; Dettori 5, Cammarota 6 (23' st Konte 5), Ametrano 6, Berretti 5 (33' st Delgado 5); Galantucci 6 (8' st Pignalosa 5), Grillo 5.5. In panchina: Pipolo, Bevo, Mencarelli, Tassone. Allenatore: Tosi 5.
ARBITRO: Manera di Castelfranco Veneto 6.
RETI: 46' pt e 40' st Myrtaj, 41' st Martinetti.
NOTE: pomeriggio piovoso, terreno di gioco in buone condizioni. Oltre 1.600 gli spettatori. Ammoniti: Memè, Grillo, Goretti e Beati. Angoli: 8-4. Recuperi: pt 3'; st 5'.

GALLIPOLI-JUVE STABIA 3-2

GALLIPOLI (4-3-3): Rossi 6; Vastola 6, Molinari 6, Lo Monaco 6, Suriano 6.5; Russo 6, Monticciolo 6 (28' st Minadeo sv), Stentardo 6; Cimarelli 6 (27' pt Di Miceli 6.5), Di Gennaro 6.5, Morello 6.5 (26' st Mele 6). In panchina: Spina, Enow, Greco, Merini. Allenatore: Bonetti 7.
JUVE STABIA (3-5-2): Milan 6; Gritti 5.5, Olorunleke 6, Ghomsy 5.5; Sabatino 6 (26' st Longobardi 7), De Rosa 6 (40' st Fanelli sv), Affatigato 6, Marzocchi 5.5(38' pt Peluso 6), Rizza 6; Baclet 6, Caputo 7. In panchina: Trini, Di Bernardino, Correale, Esposito. Allenatore: Capuano 6.
ARBITRO: Baracani di Firenze 5.5.
RETI: 15' pt Di Gennaro, 33' pt Morello, 25' st Longobardi, 27' st Di Gennaro (rig), 41' st Longobardi.
NOTE: terreno di gioco in erba sintetica. Spettatori 800 circa. Ammoniti: Monticciolo, Vastola, Molinari, Russo e Sabatino. Angoli: 3-1. Recuperi: pt 2'; st 3'.

PERUGIA-MARTINA 0-1

PERUGIA (4-3-3): Puggioni 6; Rizzo 5, De Martis 5, D'Andrea 5, Cherubini 5; Bernini 5.5 (9' st La Vista 5), Delnevo 5, Mocarelli 5.5; Sorrentino 5 (15' st Califano 5), Amore 5 (30' st Porro sv), Mazzeo 6. In panchina: Bianchi, Angeli, Accursi, Anaclerio. Allenatore: Cuccureddu 4.
MARTINA (4-3-2-1): Murriero 7; Falzone 7, Bruno 7, Gambuzza 7, Mariniello 7 (9' st Sullo 7); Bedin 6.5, Scopelliti 6.5, Nielsen 6.5; Guariniello 6.5 (5' st Manca 7), Favasuli 6; Mancino 6.5 (33' st Castiglia 6). In panchina: Pirchio, Armonesi, Martellotta, Moresi, Portosi. Allenatore: Camplone 8.
ARBITRO: Liotta di Lucca 6.
RETE: 43' st Manca.
NOTE: giornata piovosa, terreno di gioco pesante. Circa 1.500 gli spettatori. Espulso al 43' st Manca per doppia ammonizione. Ammoniti: Mancini, Bruno, Mariniello, Falzone e Murriero. Angoli: 7-1. Recuperi: pt 2'; st 5'.

TARANTO-ANCONA 1-0

TARANTO (4-2-3-1): Faraon 6; D'Alterio 6.5, Migliaccio 6, Pastore 6.5, Colombini 6; De Liguori 7.5, Cejas 6; Caccavallo 6 (13' st Zito 6.5), Mancini 6.5, Cutolo 6 (33' st Cavallo sv); Cammarata 6 (23' st Dionigi 7). In panchina: Maraglino, Marsili, Tesser, Zaccanti. Allenatore: Cari 6.
ANCONA (4-4-2): Guarna 6; Masiero 5, Rizzato 6, Andersson 6, Fanucci 6; Langella 5.5, Cazzola 5.5 (16' st Caremi 5.5), Schiattarella 6 (32' st Staffolani sv), Nassi 5.5 (25' st Mastronunzio sv); Miglietta 6, De Sousa 5.5. In panchina: Zomer, Galuppo, Gentili, Lacrimini. Allenatore: Monaco 6.
ARBITRO: Zanichelli di Genova 6.
RETE: 27' st Dionigi.
NOTE: partita giocata a porte chiuse per l'inagibilità dello Iacovone disposta dal prefetto di Taranto. Espulso Masiero al 42'st per gioco scorretto. Ammoniti: Pastore, Cejas, Caccavallo, Fanucci e Schiattarella. Angoli: 4-1 per l'Ancona. Recuperi: pt 0'; st 4'.

CLASSIFICA CANNONIERI

11 RETI: Di Gennaro (2 rig) (Gallipoli).
10 RETI: Di Napoli (Salernitana).
7 RETI: Mastronunzio (1 rig) (Ancona); Motta (4 rig) (Pistoiese).
6 RETI: Martinetti (3 rig) e Myrtaj (Arezzo); Ghezzal (Crotone).
5 RETI: Morello (Gallipoli); Caputo (2 rig) (Juve Stabia); Giglio (1 rig) (Lucchese); Sansovini (Pescara); Mancini (Taranto).
4 RETI: Miglietta (Ancona); Basso (Crotone); Bonvissuto (2 rig) (Lanciano); Masini (1 rig) (Lucchese); Artistico (2 rig) (Massese); Amore, Califano e Mazzeo (1 rig) (Perugia); Ferraro (Salernitana); Curiale (1 rig) (Sambenedettese).
3 RETI: De Sousa (Ancona); Dal Rio (Crotone); Pintori (Lanciano); Pippi (Massese); Felci e Micco (Pescara); Berretti (Potenza); Morini (Sambenedettese); Rastelli e Sibilli (1 rig) (Sorrento); Cutolo e Dionigi (Taranto).
2 RETI: Nassi (Ancona); Falomi e Kroupi (Arezzo); Espinal (Crotone); Cigan, Horvath, Lo Monaco e Stentardo (Gallipoli); Affatigato e Longobardi (Juve Stabia); Giorgetti e Lauria (Lanciano); Cipolla (Lucchese); Bruno, Favasuli (1 rig) e Guariniello (Martina); Bonatti (Massese); Ginestra (Perugia); De Lucia (1 rig) (Pescara); Bellazzini (Pistoiese); Delgado, Dettori e Vianello (Potenza); Magliocco (Salernitana); Giorgino (Sambenedettese); La Fortezza (1 rig) e Menichini (Sangiovannese); Fragiello e Piccioni (Sorrento).
1 RETE: Anderson, Caremi, Ghezzal (rig), Olivieri, Pederzoli e Rizzato (rig) (Ancona); Bondi, Cavagna, Togni e Vigna (Arezzo); Bischeri, Borghetti, Pacciardi, Rossi e Russo (Crotone); Cimarelli, Cini, Di Miceli e Russo (Gallipoli); Baclet, Di Bernardino, Fanelli, Esposito, Fusco e Orolunleke (Juve Stabia); Alberti, Bolic e Wilker (Lanciano); Bertolini, Bolzan, Briano, De Simone Guidi, Nocentini, Morello, Zanetti e Zizzari (Lucchese); Manca e Mancino (Martina); Amodeo (rig), Cangi, Carrara e Piccinni (Massese); Anaclerio, Mocarelli e Rizzo (Perugia); Alfageme, Caracciolo, Di Matteo e Vitale (Pescara); Biancospino, Cocco, Femiano e Guerri (Pistoiese); Cammarota, Cuomo, Konteh, Galantucci, Grillo e Pignalosa (Potenza); Cardinale, Ciarcià, Di Deo, Ferraro, Masini e Soligo (Salernitana); Galeotti, Marino e Soddimo (Sambenedettese); Cesaretti, Salvatori e Scugugia (Sangiovannese); Gautieri (rig), Maiorano, Maury, Ottobre, Ripa e Russo (rig) (Sorrento); Asenzi, De Liguori e Zito (Taranto). Autoreti: Concetti (1, Ancona); Diliso e Vitale (1, Pescara); Iuliano (1, Potenza); Braca (1, Sorrento).

PROSSIMO TURNO - 18ª GIORNATA - 16 DICEMBRE - ORE 14.30

Crotone - Lucchese
Juve Stabia - Ancona
Lanciano - Pistoiese
Massese - Gallipoli
Pescara - Potenza
Salernitana - Sambenedettese
Sangiovannese - Martina
Sorrento - Arezzo
Taranto - Perugia

C2/C - 17ª GIORNATA DI ANDATA

Andria - Vigor Lamezia 1-1
Benevento - Celano 5-0
Catanzaro - Val di Sangro 2-0
Cisco Roma - Noicattaro 1-2
Igea Virtus B. - Cassino 3-2
Melfi - Gela 0-1
Monopoli - Sangiuseppese 3-0
Pescina VdG - Vibonese 2-0
Scafatese - Real Marcianise 0-0

CLASSIFICA: Pescina 37 punti; Benevento 36; Monopoli 30; Catanzaro, Marcianise 24; Lamezia 23; Igea Virtus 22; Melfi, Cisco Roma 21; Celano Olimpia, Gela 19; Cassino 18; Noicattaro, Vibonese, Sangiuseppese 17; Andria 16; Val di Sangro, Scafatese 15. Melfi penalizzato di 1 punto

I TABELLINI DI PUGLIESI E LUCANE

SERIE C2

GIRONE C


Andria - Vigor Lamezia 1-1

ANDRIA (4-4-2): Romano 6; Cioffi 6 Beccegato 6 (14' st Vadacca 6) Sportillo 6,5 Montemurro 6; Catalucci 5,5 Faieta 6 Spinelli 6 Catania 6,5; Pasca 6 Siclari 6. A disp.: Dibitonto, Patanè, Librizzi, Pisciotta, De Gennaro, Gesuele. All.: Dellisanti.
VIGOR LAMEZIA (4-4-2): Furlan 6,5; Ciminari 5 Porpora 6,5 Adani 6 Pippa 6; Carraro 6 Battisti 6 Maisto 7 Rosamilia 6; Marasco 6 Alessandrì 5,5 (41' st Lopetrone sv). A disp.: Parrotta, Clasadonte, Mauro, Lauria, Rondinelli, Aloe. All.: Ammirata.
ARBITRO: Di Paolo di Avezzano
MARCATORI: 19' pt Maisto (VL), 22' st Spinelli (A).
NOTE: Spettatori 1.300 circa (235 paganti, 840 abbonati) per un incasso complessivo di 8.242 euro. Espulso: 36' st Ciminari (VL) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Spinelli (A), Montemurro (A), Pasca (A), Maisto (VL), Porpora (VL). Angoli 9-5 per l'Andria. Recupero: 2' pt, 3' st.

Cisco Roma - Noicattaro 1-2

CISCO ROMA (4-4-2): Lafuenti 5.5, Reinette 5.5 Ferri 5.5 Cottini sv (dal 24'pt Formiconi 6) Angeletti 5, Bianchi 5.5 (dal 22'st Zanga 6.5) Drashek 6 Mazzarani 6 Riolo 6, Borgobello 5 Bogdanovic 6.5. A disposizione Paoletti Morbidelli Pantano Proietti. Allenatore Gagliardi 5.
NOICATTARO (4-4-2): Sassanelli 6, Sabini 6.5 Di Meo 6 Di Muro 6.5 Sassarini 6.5, Linardi 6.5 (dal 20'st De Santis 6) Roselli 6 (dal 37'st De Lorenzis sv) Piccinni 6 Zotti 7.5 (dal 29'st Suarez 6.5), Caputo 6 Moscelli 6.5. A disposizione Cilli De Giorgi Doria Savio. Allenatore Giusto 7.
ARBITRO: Penno di Nichelino
MARCATORI: 12'st Zotti (N) 25'st Bogdanovic su calcio di rigore (C) 42'st Suarez (N)
NOTE: Partita disputata sotto una pioggia a tratti copiosa, campo molto pesante al limite della regolarità. Spettatori 200 circa. Ammoniti, per la Cisco, Ferri Bogdanovic Riolo Mazzarani e Borgobello; per il Noicattero Piccinni e Sabini. Recuperi 2' e 4', angoli 4 a 2 per la Cisco.

Melfi - Gela 0-1

MELFI: Petrachi 5; Vinci 6,5 Gabrieli 6 Martinelli 5,5 Gambi 6 (30' st Petagine 6); Gaeta 6,5 (35' st Albano s.v.), Fusseini 6 (24' st Mitra 5,5) Zaminga 6,5 Frasca 6,5; Ragatzu 6,5 De Angelis 5,5. A disposizione: Cilumbriello, Marcuz, Doumbia, Giacometti. All.: Pugliese.
GELA: Orlandi 7,5; Tamburro 6,5 Palma 6 D'Aiello 6,5 Ambrosecchia 6; Perrotta 6 Parlagreco 6 Berti 5,5 Russiano 5 (21' st Ikè 6); Omolade 6 Franciel 6,5. A disposizione: Zahalka, Tedesco, Lo Piccolo, Bucolo, Iannelli, Falconieri. All.: Sanderra.
ARBITRO: Di Pilato di Bergamo.
MARCATORE: 26' st Franciel (G)
NOTE: spettatori mille circa. Ammoniti: Parlagreco (G), Ragatzu (M), Berti (G), Gambi (M), Franciel (G). Angoli: 4-1 per il Melfi. Recuperi: 2' pt; 4' st.

Monopoli - Sangiuseppese 3-0

MONOPOLI (4-4-2): D'Urso 7,5; Paris 7 De Sanzo 6,5 Aquino 7,5 Pugliese 6 (20' st Vittorio 6); Cardascio 6 (36' st Loseto G. sv) De Santis 6,5 D'Allocco 7 Bitetto 6,5; Galetti 7 Caracciolese 7 (32' st Cavaliere 6,5). A disp.: Moschetto, Colella, Lorusso, Loseto F..All.: Sciannimanico.
SANGIUSEPPESE (4-4-2): Romagnini 5,5; Maruggi 5 Noviello 5,5 Scognamiglio 5,5 Carbonaro 5 (31' pt Casapulla 5,5); Izzo 6 Ausoni 5,5 Corsale 5,5 Moxedano 6; De Cesare 5 (6' st Varriale 5,5) Contino 5 (29' st Fofana 5,5). A disp.: Rastiello, Vallozzi, Cerrato, Crisantemo. All.: Mandragora.
ARBITRO: Fatta di Palermo.
MARCATORI: 13' pt Caracciolese, 14' pt Galetti, 16' st Caracciolese
NOTE: Spettatori: 1.800 circa. Ammoniti: De Sanzo (M), Vittorio (M), Maruggi (S), Corsale (S), Scognamiglio, De Cesare (S). Angoli: 8-6 per la Sangiuseppese. Rec.: pt 2', st 3'.

CLASSIFICA CANNONIERI

10 RETI: Di Cosmo (3 rig, Igea Virtus)
8 RETI: Castaldo e Clemente (1 rig) (Benevento)
7 RETI: Bettini (1 rig, Pescina)
6 RETI: Caracciolese e Galetti (Monopoli); Moscelli (1 rig, Noicattaro); Arcamone (1 rig, Pescina); Alessandrì (1 rig, Vigor Lamezia)
5 RETI: Pasca (3 rig) e Siclari (Andria); Carcione (3 rig) e Lo Russo (Cassino); Berardi e Frisenda (Catanzaro); Franciel (Gela); Caputo (Noicattaro); Innocenti (Real Marcianise); De Luca, Perna (1 rig) (Scafatese); Galuppi (2 rig, Val di Sangro)
4 RETI: Bogdanovic (Cisco Roma); Montella (1 rig, Igea Virtus); Ragatzu (1 rig, Melfi); Zotti (1 rig, Noicattaro); Laboragine (Pescina); Marasco (Vigor Lamezia)
3 RETI: Spinelli (1 rig, Andria); Di Canio (3 rig) e Mazzarano (Cisco Roma); Falconieri (1 rig) (Gela); De Angelis (Melfi); Cavaliere (Monopoli); Suarez (Noicattaro); Manco e Romano (Real Marcianise); Contino e Varriale (Sangiuseppese); Mastrolilli (2 rig, Vibonese)
2 RETI: Rizzi (Andria); Palermo e Polani (Benevento); Leccese (Cassino); Bueno (Catanzaro); Barraco, Barrionuevo e Dionisi (Celano); Drashek (Cisco Roma); D'Aiello, Ike e Parlagreco (Gela); Albano, Gabrieli, Gaeta e Mitra (Melfi); Cardascio, D'Allocco, De Santis (2 rig) e Loseto (1 rig, Monopoli); Della Ventura e Galizia (Real Marcianise); De Cesare e Fofona (Sangiuseppese); Piroli e Romano (Val di Sangro); Corapi, Lauria, Maisto e Riccobono (Vigor Lamezia).
1 RETE: Catania e Montemurro (Andria); Agnelli, Carloto, Ferraro, Imbriani, Tufano e Vagnati (Benevento); Di Maio, Gallone, Mauro, Merito e Molinaro (Cassino); Ferrigno, Merito e Sarli (Catanzaro); Bastianini (rig), Del Grosso, Giannusa, Mignogna (rig) e Sansone (Celano); Angeletti, Borgobello, Ferri, Guglielmelli e Zarineh (Cisco Roma); Berti, Bucolo, Lo Piccolo, Palma e Vadacca (Gela); Campione, Casella (rig), Crinò e Matinella (Igea Virtus); Brutto, Frasca e Martinelli (Melfi); De Sanzo, Lorusso, Paris e Sanzo (Monopoli); Giordano, Iraci, Linardi, Roselli e Sangirardi (Noicattaro); Censuri, Sansone e Silvestri (Pescina); Schiavon (rig, Real Marcianise); Contino, Corsale, Gasperini, Izzo, Moxedano, Scognamiglio e Noviello (Sangiuseppese); Montalto, Panepinto e Terracciano (Scafatese); Arcuri, Iadaresta e Velardi (Val di Sangro); Cordiano, Di Mauro, Fabbro, Lasagna, Orefice e Zampaglione (Vibonese); Rosamilia (Vigor Lamezia).
AUTORETI: Cottini (Cisco Roma); Corsale e Noviello (1, Sangiuseppese).

PROSSIMO TURNO - 18ª GIORNATA - 16 DICEMBRE - ORE 14.30

Andria - Monopoli
Celano - Catanzaro
Cisco Roma - Igea Virtus B.
Gela - Pescina VdG
Noicattaro - Scafatese
Real Marcianise - Cassino
Sangiuseppese - Benevento
Val di Sangro - Vibonese
Vigor Lamezia - Melfi

SERIE D - 16ª GIORNATA - GIRONE H

Barletta - Venosa 2-0
Bitonto - Gragnano 0-0
Brindisi - Grottaglie 1-1
Giugliano - Fasano 1-2
Lavello - Francavilla 0-0
Matera - S.F.Normanna 2-2
Sapri - Ischia 1-0
Savoia - Pomigliano 1-1
Viribus Unitis - Quarto 0-0

CLASSIFICA: Barletta 37 punti; Bitonto 35; AversaNormanna 29; Grottaglie 28; Gragnano 27; Pomigliano 23; Brindisi, Savoia 21; Francavilla, Sapri 20; Ischia, Viribus Unitis 19; Fasano 18; Venosa 17; Matera 16; Giugliano 15; Quarto 13; Lavello 3.

I TABELLINI DI PUGLIESI E LUCANE

SERIE D

GIRONE H

Barletta - Venosa 2-0

BARLETTA (4-4-2): Liccardi 6.5; Mascia 6.5, Tangorra 7, Rizzi 7, Iervolino 6.5; Pinto 6.5 (29' st De Cecco sv), Daleno 6.5, Salvagno 7, Russo 6.5 (42' st Balducci sv); Laviano 7.5, Romano 6.5 (42' st Persia sv). A disp.: Quintigliano, Merafina, Crimi, Coppola. All.: Chiricallo.
VENOSA (4-4-2): Curci 7; Tranchino 6, Carlino 5.5, Musco 5.5, Grasso 5.5 (5' st Giunta 5.5); Nano 5.5 (13' st Piscopo 5.5), Conte 5.5, Malagnino 6, Persichino 6; Livieri 5.5 (29' st Forte sv), Ciocia 5.5. A disp.: Castelgrande, Ricchiuti, Manfredi, Di Tommaso. All.: Di Pasquale.
ARBITRO: Ripa di Nocera Inferiore.
MARCATORI: 19' pt Laviano, 41' st Tangorra.
NOTE: presenti circa 2500 spettatori, di cui oltre 50 ospiti. Ammoniti: Malagnino (V), Giunta (V), Laviano (B), Romano (B). Angoli 3-2 per il Barletta. Rec.: 1' pt, 5' st.

Bitonto - Gragnano 0-0

BITONTO (4-4-2): Galeano 6.5; Cantatore 6, Scarlato 5.5, Marcosano 6, De Pasquale 6; Modesto 5.5, Sanso 5.5, Potenza 5.5 (1' st Pignatta 5), Iannini 7; Ferrara 5 (28' st Lisi sv), Buttazzoni 5 (20' st Lio 5.5). A disp.: Montagna, Falco, Salerno, Manzo. All.: Zunico.
GRAGNANO (4-4-2): Ambra 7; Pagano 6.5, Coccorullo 6.5, Imparato 6.5, Porzio Cat. 6.5; Moccia 6.5, Bencardino 7, Temponi 7, Polverino 6 (37' st Inserra sv); Procentese 6 (4' st Lucarelli 5.5; 34' st Calendo sv), Porzio Ciro 6.5. A disp.: Manzella, Gargiulo, Cappiello, Del Gaudio. All.: Foglia Manzillo.
ARBITRO: Operato di Isernia.
NOTE: spettatori 1200 circa, di cui 30 ospiti. Ammoniti: De Pasquale (G), Scarlato (B), Modesto (B), Coccorullo (G), Imparato (G). Angoli: 4-4. Rec.: 3' pt; 6' st.

Brindisi - Grottaglie 1-1

BRINDISI (4-2-3-1): Ferla 5.5; Colella 6, Toscano 6, Mastronardi 6, Corazzini 6; Menga 6, Di Giulio 6.5; Caputo 6 (29' st Greco sv), Fiore 5.5 (29' st Vantaggiato sv), Sifonetti 6.5; Picci 6. A disp.: Iofrida, Donvito, Barca, Blasi. All.: Silva.
GROTTAGLIE (4-4-2): Laghezza 6; Fortugno 5.5 (4' st Favret 6), Camassa 6.5, Solidoro 6, Pirone 6; D'Amario 6, Piroscia 6, Marini 6, Chiesa 6 (15' st La Carra 5.5); D'Amblè 6, Simonetti 5.5 (19' st Pastano 6). A disp.: Giannone, Cornio, Lenti, Lops. All.: Del Rosso.
ARBITRO: Pairetto di Nichelino.
MARCATORI: 39' pt Picci, 44' Camassa.
NOTE. Ammoniti: Piroscia, Marini, Solidoro, Corazzini, Pirone. Angoli: 6 a 2 per il Brindisi. Spettatori: oltre 1.300.

Lavello-Francavilla 0-0

LAVELLO (4-3-3): De Mare 7; D'Arpa 6.5, Traversa 6.5, Carretta 6.5, Zaccardo 6.5; Legnante 6, Polo 6 (19' st Corapi 5), Matarangolo 6.5; Vicidomini 6.5 (26' st Di Masi 6.5), Laus 6.5 (16' st Damiano 6.5), Giuffrida 7.5. A disp.: Gava, Taverna, Santarsiero, Bergamasco. All.: Inglese.
FRANCAVILLA (4-3-3): Mancino 6.5; Autiero 6.5 (26' st Farinola 6), Gioia 6.5, Diallo 7, Nicolao 6; Iacobone 6.5, Cordisco 6 (39' st Lo Prete sv), Pioggia 6.5 (10' st Colluto 6); Del Prete 5.5, Chisena 5.5, Mels 5.5. A disp.: Masi, Marziale, Nucera, Tarantino. All.: Lazic.
ARBITRO: Genova da Bologna.
NOTE: al 21' st espulsi Corapi (L) per fallo di reazione e Traversa (L) per proteste nei confronti dell'arbitro. Spettatori 600 circa. Ammoniti: Zaccardo (L), Giuffrida (L), Damiano (L), Cordisco (F), Gioia (F). Angoli: 8-2 per il Francavilla. Recuperi: 2' pt; 5' st.

Giugliano - Fasano 1-2

GIUGLIANO (4-4-2): Musella 6; Gifuni 5 (33' st Albadoro sv), Varchetta 5.5, Barbato 5.5, Poziello 6 (23' st D'Angelo 6.5); Celiento 5, Boemio 5.5, Liberti 5.5, Ciccarelli 5.5; Scarpato 5.5, Famiano 6.5. A disp.: Di Meglio, Zaccaro, Del Grande, Di Gioacchino, Ronga. All.: De Simone.
FASANO (4-4-2): Fortunato 4; Greco 6.5, Soto 5, Cisternino 6, Pisano 6.5; Candita 6.5, Rufini 6.5, Condò 6 (33' st La Guardia sv), Mignone 6 (29' st Pistoia sv); Escobar 7, Radicchio 6.5 (31' st Grazioso sv). A disp.: Greco, Giacco, Schiavone, Mazzone. All.: Pettinicchio.
ARBITRO: Natali di Firenze.
MARCATORI: 25' Escobar (F), 13' st Candita (F), 31' st D'Angelo (G).
NOTE: spettatori 200 circa, con sparuta rappresentanza ospite. Espulsi: 30' st Soto (F) per doppia ammonizione; al 32' st Fortunato (F) e Celiento (G) per reciproche scorrettezze. Ammoniti: Candita (F), Cisternino (F), Greco (F), Rufini (F). Angoli 8-6 per il Giugliano. Rec.: 0, 6'.

Matera - S. F. Normanna 2-2

MATERA (4-4-2): Petruzzelli 6; D. Grassani 6.5 (49' st Cappiello sv), Cocca 6.5, Camasta 6.5, Della Corte 6.5; Piergiovanni 5.5 (1' st Ipogino 6.5), Deleonardis 5.5 (30' st Rovira sv), Valdez 7, Selvaggi 6.5; Marsico 6.5, Ancora 7.5. A disp.: Buono, Raimondi, Perrone, Gambino. All.: Ruisi.
AVERSA NORMANNA (4-4-2): Robustelli 7; De Santo 6, Serino 6, Di Girolamo 6, Posillipo 6; Arini 6, Dima Ruggiano 6, Zolfo 6.5, Chietti 6.5 (15' st Longo 6, 49' st Andreulli sv); Palumbo 6.5, Sarli 6.5. A disp.: Marini, Ciotola, Avolio, Cozzolino, De Luca. All.: Boccolini.
ARBITRO: Vallorani di San Benedetto del Tronto.
MARCATORI: 32' pt Sarli (A); 10' st Valdez (M), 14' st Palumbo (A) rig., 38' st Ancora (M).
NOTE: spettatori circa 700 di cui una ventina di provenienza ospite. Espulso al 14' st Ruisi per proteste. Ammoniti: Ancora e Marsico del Matera; Dima Ruggiano e Sarli per Aversa. Angoli 5-4 per il Matera.

PROSSIMO TURNO - 17ª GIORNATA - 16 DICEMBRE - ORE 14.30

Fasano - Sapri
Francavilla - Viribus Unitis
Gragnano - Giugliano
Grottaglie - Matera
Ischia - Barletta
Pomigliano - Brindisi
Quarto - Savoia
S.F.Normanna - Bitonto
Venosa - Lavello

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400