Cerca

Calcio / Serie A - Gli ultrà dell'Atalanta chiedono scusa

Prima di Atalanta-Napoli i tifosi della curva nord (squalificata dal fino al 31 marzo prossimo per la sospensione di Atalanta-Milan), hanno distribuito un volantino con su scritto: «Abbiamo mancato di rispetto prima di tutto ai bergamaschi e agli atalantini». I risultati della 14ª giornata
BERGAMO - Prima di Atalanta-Napoli i tifosi della curva nord, squalificata fino al 31 marzo prossimo dal giudice sportivo, hanno voluto chiedere scusa agli sportivi bergamaschi per gli incidenti che hanno portato alla sospensione della partita con il Milan. Abbiamo mancato di rispetto - si legge in un volantino, distribuito fuori dai cancelli dello stadio - prima di tutto ai bergamaschi e agli atalantini, anche a quelli della nostra stessa curva, e questa è la cosa che più ci dispiace».

Gli ultras precisano di aver provato «a non far degenerare la situazione», cercando di ricondurre «la protesta in forma civile» senza peraltro riuscirci. Pertanto i sostenitori nerazzurri chiedono «scusa a tutta la tifoseria atalantina e in modo particolare ai tifosi della Nord e promettono che proveranno a riconquistare la credibilità facendo se necessario anche, e soprattutto, chiarezza al nostro interno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400