Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 20:32

Calcio / Serie C1 - Potenza-Martina, appello ai tifosi

Mercoledì 21 si giocherà il recupero della nona giornata. Il presidente dei lucani Giuseppe Postiglione si augura che non vi siano contestazioni eclatanti e che i tifosi stiano vicini alla squadra in questo delicato periodo della stagione. La squadra rossoblù ha raccolto 4 punti in 9 partite
POTENZA - Giuseppe Postiglione, presidente del Potenza (serie C1, girone B) - che domani, in casa, affronterà il Martina Franca nel recupero della nona giornata di andata, non giocata il 21 ottobre scorso per la neve - ha rivolto un appello ai tifosi "affinchè non vi siano contestazioni eclatanti" e "stiano vicini alla squadra in questo delicato periodo della stagione".
Nei giorni scorsi, in seguito all'uccisione del tifoso laziale Gabriele Sandri, l'Osservatorio del Viminale ha deciso che i tifosi del Potenza non potranno seguire in trasferta la loro squadra: "E' sicuramente una decisione esagerata - ha aggiunto Postiglione - ma ovviamente dovuta a un particolare momento storico. Negli ultimi tempi, i nostri tifosi si sono infatti contraddistinti per la loro correttezza su tutti i campi di Italia". Voci raccolte nel capoluogo ma che non è stato possibile verificare con certezza riferiscono che domani gli ultras del Potenza non entreranno nel settore da loro solitamente occupato per protestare contro la decisione dell'Osservatorio del Ministero dell'Interno.
Domani, la squadra rossoblù - reduce da un periodo difficile, con soli quattro punti conquistati nelle ultime nove partite - ha "assoluto bisogno di punti". "Proporrò - ha detto il tecnico Marco Tosi, alla vigilia del suo esordio casalingo - una squadra più offensiva rispetto al passato. La formazione? Non la svelo per non dare vantaggi al Martina (ultimo in classifica con 5 punti contro i 13 del Potenza). Comunque - ha concluso Tosi - per l'attacco, è molto probabile l'utilizzo fin dal primo minuto di Konte e Pignalosa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione