Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 00:35

Calcio - Mejuto Gonzalez sarà l'arbitro di Scozia-Italia

Lo spagnolo (i precedenti statistici non sorridono al calcio italiano; quattro pareggi ed una sconfitta nei cinque precedenti) dirigerà la partita del gruppo B di qualificazione a Euro 2008 in programma sabato prossimo a Glasgow e decisiva per il passaggio alla fase finale
FIRENZE - Sarà lo spagnolo Manuel Mejuto Gonzalez l'arbitro di Scozia-Italia, partita del gruppo B di qualificazione a Euro 2008 in programma sabato prossimo a Glasgow e decisiva per il passaggio alla fase finale. Lo ha comunicato l'Uefa oggi alle due federazioni interessate. Gonzalez sarà coadiuvato dai guardalinee Juan Carlos Yuste Jimenez e Antonio Artero Gallardo. Quarto uomo Bernardino Gonzalez Vazquez.

Manuel Enrique Mejuto Gonzalez, asturiano di La Felguera, commercialista di 42 anni, internazionale dal '99 e per l'Uefa arbitro Top Class dal 2001, è ritenuto con Medina Cantalejo il miglior direttore di gara spagnolo. Era stato designato anche per i Mondiali del 2006, ma la scarsa forma di uno dei suoi assistenti ha spinto la Fifa ad escludere successivamente la terna spagnola. La scelta Uefa di un arbitro di tale spessore si lega alla delicatezza di Scozia-Italia, partita che potrebbe essere decisiva per la qualificazione a Euro 2008 anche per la Francia: in caso di vittoria azzurra, infatti, sarebbero qualificate alla fase finale della competizione sia l'Italia sia la Francia.

I precedenti statistici di Mejuto Gonzalez non sorridono al calcio italiano. Ha arbitrato la nazionale azzurra cinque volte (bilancio quattro pareggi ed una sconfitta). Era lui il fischietto, 12 giugno del 2004, nella partita d'apertura degli Europei in Portogallo, un Italia-Danimarca 0-0 che pregiudicò da subito il cammino degli azzurri nel torneo, e nel quale l'arbitro spagnolo non si avvide dello sputo di Francesco Totti a Cristian Poulsen, poi sanzionato con la prova tv. È tornato a dirigere la nazionale lo scorso 22 agosto, a Budapest, nell'amichevole persa dagli azzurri 3-1 e nella quale Materazzi subì l'infortunio che ancora lo tiene fuori, la rottura di un vaso interno alla coscia per la caduta di un avversario addosso. Donadoni parlò di eccessiva durezza dei difensori ungheresi da sanzionare.
Di segno alterno le coincidenze statistiche dei club. Mejuto Gonzalez ha diretto Milan-Liverpool, finale di Champions di Istanbul vinta nel 2005 dagli inglesi ai rigori dopo la rimonta dallo 0-3, e più recentemente Manchester-Roma, 1-0 con gol di Rooney e proteste dei giallorossi per un fallo da rigore su Mancini non fischiato dall'arbitro. Ma Mejuto ha anche diretto lo scorso anno Olympique Lione-Roma (0-2) e il 28 agosto scorso Dinamo Bucarest-Lazio (1-3), ritorno del preliminare che qualificò i romani alla Champions.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione