Cerca

Calcio - Stop di un turno ai campionati di B e C

Lo ha annunciato il presidente della Figc, Giancarlo Abete, al termine del vertice che si è svolto nella sede di via Allegri. Il ministro Melandri aveva sollecitato un segnale forte: «Ho chiesto allo sport una decisione esemplare»
• «Gli ultrà fermati saranno giudicati come terroristi»
• Il poliziotto indagato per omicidio colposo
La sede della Federcalcio ROMA - Nel prossimo fine settimana si fermeranno i campionati di serie B e serie C. Lo ha annunciato il presidente della Figc, Giancarlo Abete, al termine del vertice che si è svolto nella sede di via Allegri.
La serie A non scende in campo nel weekend per gli impegni della Nazionale, che sabato farà visita alla Scozia e il mercoledì successivo riceverà le Far Oer per le qualificazioni a Euro 2008. La ripresa dell'attività è fissata per il successivo fine settimana. «Chiederemo agli organismi internazionali che la Nazionale maggiore e la Under 21 giochino con il lutto al braccio», ha detto il numero 1 della federcalcio. La Figc, inoltre, valuterà iniziative congiunte con i club: se ne parlerà in un incontro, successivo al
Consiglio federale che dovrebbe tenersi giovedì prossimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400