Cerca

Potenza calcio venduto a imprenditori baresi

Potenza calcio venduto a imprenditori baresi
di MARIO LATRONICO

POTENZA - Una giornata convulsa che, alla fine, ha portato in dote la definizione della cessione del Potenza Calcio. L’ufficialità, però, potrà arrivare solo stamattina quando, davanti al notaio, sarà messo nero su bianco tra il presidente Maurizio Notaristefani e la cordata di imprenditori del barese. Una trattativa lampo chiusa in meno di 96 ore e che, salvo clamorosi colpi di scena, sarà formalizzata oggi davanti al notaio rogante.

Esaminata la documentazione societaria nel corso dello scorso fine settimana, i nuovi acquirenti del Potenza che mantengono un riserbo rigidissimo sulle proprie generalità, hanno presentato la proposta d’acquisto. La cordata barese ha rassicurato lo stesso Notaristefani sulle modalità di adempimento della debitoria e sul progetto tecnico che necessariamente deve partire a strettissimo giro (molto probabile che sia Francesco Dellisanti il tecnico del Potenza edizione 2015/2016).

Inoltre sarà rilevato l’intero pacchetto della società anche se non è escluso che, in sede di firma, i nuovi proprietari del Potenza possano convincere il dimissionario Notaristefani a ricoprire comunque un ruolo all’interno del club. «Abbiamo preso già appuntamento con il noatio e martedì mattina andremo a perfezionare il tutto – conferma il presidente del Potenza Maurizio Notaristefani- da Potenza non ho avuto conferma di nessuna cordata disposta a rilevare la società e la tempistica ristrettissima unita alla affidabilità dei nuovi interlocutori mi hanno spinto ad agire con prontezza».

Ore convulse, si diceva, quelle di ieri con il gruppo di lavoro dell’Efab capeggiato da Fernando Barbaro che fino all’ultimo ha provato a coinvolgere aziende ed imprenditori potentini. «Abbiamo incontrato alcune delegazioni di cordate ma nessuno ha aderito perchè i tempi erano troppo ristretti per trovare garanzie tecniche oltre che societarie – spiega Barbaro – sono dispiaciuto perchè sarebbe stato preferibile coinvolgere innanzitutto aziende del posto nel progetto sportivo del Potenza». Intanto sono stati diramati ufficialmente gli orari del primo turno eliminatorio di Coppa Italia (Tim Cup). Nessun anticipo al sabato per i rossoblu che giocheranno domenica 2 agosto (ore 20:30) al “Tombolato” di Cittadella.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400