Cerca

Bari, secondo rintocco Gemiti in biancorosso

Bari, secondo rintocco Gemiti in biancorosso
di Fabrizio Nitti

BARI - Giuseppe Gemiti è il secondo acquisto del Bari, dopo l’arrivo nei giorni scorsi di Caturano, attaccante prelevato dal Melfi a parametro zero. Esterno sinistro difensivo, 34 anni, nelle ultime tre stagioni a Livorno. Un indizio che «riconduce» a Davide Nicola, tecnico biancorosso con il quale il giocatore tedesco ha condiviso in Toscana la stagione del ritorno in serie A, nel 2012-2013.Classe 1981, nativo di Francoforte sul Meno, Gemiti era svincolato dopo il triennale firmato con il Livorno nel 2012. Ha siglato un contratto annuale con il club biancorosso. È il primo tassello ufficiale per il reparto arretrato, in attesa che vengano sistemati i ritorni di Contini (dall’Atalanta) e Rinaudo (dall’Entella). Una difesa, a occhio e croce e aspettando altro materiale, che fa dell’esperienza un’arma evidente. L’arrivo di Gemiti tiene in bilico il ritorno di Calderoni in maglia biancorossa. Bari e Chievo ne discuteranno nei prossimi giorni. Così come non è affatto chiusa la storia Schiattarella. Il fatto che il Bari non abbia ancora versato i 150 mila euro per riscattare il calciatore dello Spezia, non significa nulla. Il giocatore è stato esplicitamente richiesto da Nicola, arriverà a Bari.

L’altro giorno, intanto, c’è stato un contatto fra Paparesta, Antonelli e il direttore sportivo del Trapani, Faggiano. I tre si sono dati appuntamento all’interno dell’hotel Melia di Milano per discutere del trasferimento in Sicilia di Ciccio Caputo. Fu proprio Faggiano, anni fa, a portare in biancorosso Caputo dal Noicattaro. L’attaccante altamurano è un uomo molto gradito a Serse Cosmi, l’allenatore trapanese. Uno scoglio potrebbe essere rappresentato dal corposo contratto che lega Caputo al Bari, contratto rinnovato di recente. Ma il Trapani ha intanto sondato i dirigenti baresi, trovando una disponibilità a trattare. Resta da capire fino a «quanto» il club siciliano è disposto a tirare fuori per agganciare il giocatore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400