Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 04:10

Lega Pro di calcio per il Matera 4 punti di penalizzazione

Lega Pro di calcio per il Matera 4 punti di penalizzazione
ROMA – Il Tribunale federale nazionale ha inflitto quattro punti di penalizzazione, da scontarsi nella prossima stagione, al Matera (Lega Pro) e tre anni di inibizione, con ammenda di 50 mila euro, ad Alessandro Desolda (all’epoca dei fatti ds del Taranto) e Saverio Columella (persona che svolgeva attività all’interno e nell’interesse del Matera). I due erano stati deferiti, con la società per responsabilità oggettiva, "per avere, prima della gara Taranto-Matera del 30 marzo 2014, posto in essere atti diretti ad alterare lo svolgimento ed il risultato della gara al fine di assicurare un vantaggio in classifica al Matera".

Inoltre il Tribunale, in parziale accoglimento del deferimento proposto, ha prosciolto Alessandro Magni (all’epoca dei fatti agente di calciatori iscritto nell’elenco Figc) e inflitto tre anni di squalifica e 50 mila euro di ammenda a Ninni Corda (allenatore iscritto nei ruoli del Settore Tecnico, al momento tesserato per la società Barletta), e Giovanni Mattu (allenatore iscritto nei ruoli del Settore Tecnico, al momento tesserato per la società Barletta). Magni, Corda e Mattu erano stati deferiti "per aver posto in essere atti miranti ad alterare lo svolgimento ed il risultato della gara valida per il campionato di Lega Pro, Girone B, Savona-Spal del 6 settembre 2014.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione