Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 05:51

Dalla Regione Puglia 197 defibrillatori alla società sportive

Dalla Regione Puglia 197 defibrillatori alla società sportive
BARI – Sono 197 i defibrillatori che la Regione Puglia consegnerà ai sindaci pugliesi affinchè possano essere usati nelle strutture sportive, ovvero quei luoghi in cui si verificano spesso episodi di arresto cardiaco improvviso, una causa di morte che in Puglia colpisce tra quattro e cinquemila persone ogni anno.

A presentare l’iniziativa, per la quale saranno formate più di 500 persone, sono stati il presidente uscente della Regione Puglia, Nichi Vendola, e il neo eletto governatore, Michele Emiliano.

Vendola ha sottolineato che "insieme, io e Emiliano, trasferiamo ai sindaci quasi duecento defibrillatori per quelle strutture sportive dove spesso succede di assistere alla morte improvvisa di qualche giovane atleta per un arresto cardiaco". "Un defibrillatore, con il personale formato per usarlo – ha rilevato – può salvare la vita. Oggi, insieme con Michele Emiliano, abbiamo condiviso una specie di piccola festa della prevenzione, che è la chiave per costruire la buona sanità".   Emiliano ha poi ringraziato Vendola "per questa giornata che abbiamo passato insieme". "E' evidente – ha concluso – che lui costituisce per me il fattore di maggiore tranquillità nell’accettare un ruolo così bello e affascinante, ma anche così denso di preoccupazioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione