Cerca

Petrucci, Pagnozzi e Pancalli lunedì 15 a Bari per la nuova sede Coni

Cerimonia alle ore 11 allo stadio della Vittoria, prologo della due-giorni barese di lavori dei comitati olimpici territoriali del Sud Italia. Ci sarà l'inaugurazione ufficiale dei nuovi uffici di Coni Puglia e Coni Bari (ingressi 5 e 6) nonché della Scuola Regionale dello Sport (ingresso 13)
BARI - Il Gotha del Coni nazionale a Bari per inaugurare la nuova sede territoriale dello Stadio della Vittoria, in occasione della due-giorni di lavori dei comitati olimpici territoriali del Sud Italia. L'inaugurazione ufficiale dei nuovi uffici di Coni Puglia e Coni Bari (ingressi 5 e 6) nonché della Scuola Regionale dello Sport (ingresso 13) è per lunedì 15 ottobre, alle 11, alla presenza del presidente nazionale Gianni Petrucci, del presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli, del Segretario generale del Coni Raffaele Pagnozzi, del direttore l'Area Territorio e Promozione dello Sport Maurizio Romano, e dello staff direttivo dell'Area Territorio. Oltre naturalmente ai vertici territoriali pugliesi, a cominciare dai presidenti dei comitati regionale e provinciale, rispettivamente Elio Sannicandro e Nino Lionetti, e della Scuola dello Sport - Puglia, Michele Barbone. Alla cerimonia parteciperanno anche il sindaco Michele Emiliano e Mons. Giancarlo Giampetruzzi, che benedirà la sede.
Nell'occasione allo Stadio sarà inaugurata anche la sede del Comitato regionale Paralimpico. Il trasferimento di questa estate ha infatti coinvolto anche numerose federazioni sportive (ingressi 3 e 4): oltre al Cip, anche ginnastica, motonautica, pattinaggio, pesistica, pallamano, pugilato, tennistavolo, sport invernali, cronometristi, canottaggio e canoa. Con l'Unione Veterani dello Sport, vanno ad affiancare la Biblioteca Regionale dello Sport e le altre federazioni già trasferitesi (vela, tennis, rugby, ciclismo, badminton, lotta judo e karate). Nella stessa area sono inoltre attivi da alcuni anni gli uffici dell'Istituto di Medicina dello Sport con annessa sede regionale della Fmsi, e la palestra utilizzata dall'Accademia Pugilistica Portoghese. Il tutto come ulteriore tassello della cosiddetta Cittadella dello Sport, il polo sportivo pensato ai tempi dei Giochi del Mediterraneo nell'area comprendente anche Cus e piscine comunali, e che tra i prossimi passi prevede la realizzazione di una palestra dedicata alla scherma e l'istituzione permanente del Museo dello Sport.
Dopo la cerimonia, allo Sheraton Nicolaus Hotel si apriranno alle ore 15 i lavori delle strutture periferiche del meridione programmati dalla Direzione Territorio e Promozione dello Sport (l'Area Nord si è riunita il 25 e 26 settembre a Verona; l'Area Centro l'11 e 12 ottobre a Bologna). Occasione particolarmente importante perché in apertura è prevista una specifica relazione del presidente Petrucci sulle tematiche legate al territorio con relativo dibattito. Oltre al presidente saranno presenti, come di consueto, i due membri di giunta nazionale, i rappresentanti dei comitati e i responsabili degli uffici della direzione. In programma anche approfondimenti sulla programmazione delle attività della stagione sportiva 2007/2008. I lavori tecnici si concluderanno nel pomeriggio di martedì 16.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400