Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 09:04

Basket, Enel Brindisi perde 78-76 a Reggio E.

Basket, Enel Brindisi perde 78-76 a Reggio E.
di NINNI PERCHIAZZI
BARI
- L'Enel Brindisi perde 78 a 76 la Garauno dei quarti dei giochi scudetto. La squadra di Piero Bucchi partita benissimo, non è riuscita a conservare ben 23 punti di vantaggio, subendo la rimonta dei reggiani conclusasi in dirittura d'arrivo. Partenza razzo di Mays e soci e primo quarto chiuso su 30 a 7 in favore dei pugliesi, che tengono botta anche nella seconda frazione come testimonia il parziale di metà match: 50 a 32 sempre per i colori brindisini.

Poi la rimonta dei padroni di casa, caratterizzata da due break di 10 a zero in avvio sia del terzo che del quarto periodo. Primo vantaggio reggiano a 4' dalla conclusione (71-70) e volata decisa dalla lunetta. A una manciata di secondi dalla sirena finale sul 78-76, Cournooh sbaglia volutamente il libero, rimbalzo dei biancazzurri e palla a Jacob Pullen, ma il playmaker fallisce il tiro della vittoria che avrebbe dato all'Enel Brindisi il vantaggio nella serie al meglio delle cinque partite.

Giovedì gara due sempre a Reggio Emilia; sabato appuntamento invece al Pala Pentassuglia.

-------------------
Grissin Bon Reggio Emilia batte Enel Brindisi 78-76 (7-30, 32-50, 55-65) in gara 1 dei quarti di finale dei playoff scudetto di basket.
Grissin Bon Reggio E.: Mussini, Chikoko 4, Polonara 9, Lavrinovic 18, Della Valle 13, Kaukenas 10, Cervi 6, Silins 2, Diener 5, Cinciarini 11.N.e: Pini All.: Menetti.
Enel Brindisi: Pullen 16, Harper 2, James 12, Bulleri, Cournooh 18, Denmon 4, Zerini 5, Turner 5, Mays 10, Eric 4. N.e.: Pacifico e Di Salvatore. All.: Bucchi
Arbitri: Lanzarini, Vicino, Quarta
Note – Tiri da 3: Reggio Emilia 12/31, Brindisi 10/29; tiri liberi: Grissin Bon 16/19, Enel 16/19. Uscito per 5 falli: Mays: falli tecnici a Kaukenas, Cournooh, Cinciarini, Eric e Della Valle. Spettatori 3.500.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione