Mercoledì 15 Agosto 2018 | 22:48

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio/Serie B - Lecce pareggia, Bari sconfitto a Piacenza

Nel capoluogo salentino 0-0 con l'Ascoli. Gol amaro di Miglionico per la squadra di Materazzi • I risultati della 4ª giornata • La classifica provvisoria • La classifica cannonieri • Il prossimo turno
Calcio - Piacenza Bari Il turno numero 4 del campionato di serie B è davvero avaro di reti ed emozioni. Undici gol in tutto, cinque partite chiuse sullo 0-0 e due vittorie esterne.

• Il Lecce di Papadopulo prosegue la striscia di risultati positivi ma non riesce a portar via l'intera posta in palio dalla gara del «Via del Mare» contro l'Ascoli. Da registrare un'espulsione per parte: nella ripresa hanno guadagnato anzitempo la via degli spogliatoi Job per i marchigiani e Tiribocchi per i pugliesi.

• Prima vittoria in campionato per il Piacenza di Remondina che lascia l'ultima posizione in graduatoria grazie all'1-0 interno inflitto al Bari. La rete decisiva per il successo dei biancorossi è di Miglionico al 15' della seconda frazione di gioco. Il Piacenza, peraltro, dovrà recuperare martedì prossimo il match contro il Brescia. Quest'ultima rifila un tris di reti alla matricola Pisa con Possanzini in grande spolvero (doppietta per l'attaccante di Cosmi). La terza rete per le «rondinelle» è di Zambelli al 10' del secondo tempo.

Il Bologna si ferma ad Avellino. I rossoblù emiliani di Arrigoni cedono 1-0 sul campo (a porte chiuse) dei biancoverdi campani che ottengono la prima vittoria in campionato grazie alla rete di Salgado al minuto 17. Il Chievo di Iachini non sfrutta al meglio il turno casalingo e non va oltre lo 0-0 con il Modena. Un punto prezioso per i «canarini» di Lino Mutti, reduci dal mezzo passo falso interno nel turno precedente. La matricola Grosseto, ora affidata alla guida di Stefano Pioli dopo l'esonero di Roselli, conquista il primo punto in campionato. I toscani chiudono sullo 0-0 il match interno contro il Cesena. Boccata d'ossigeno per i bianconeri di Castori, dopo il ko interno con il Pisa di domenica scorsa.
Il Messina sciupa la ghiotta occasione di conquistare la seconda vittoria in campionato, opposto ad un Frosinone che ha reagito bene alla pressione dei giallorossi siciliani. La gara del «San Filippo», però, non ha schiodato il punteggio di 0-0. Un punto comunque prezioso per entrambe le formazioni.
Colpaccio esterno dell'Albinoleffe. La squadra di Gustinetti espugna il campo del Ravenna grazie alle reti di Cristiano e Colombo. Il Rimini vince in rimonta l'attesa sfida al Treviso di Pillon. Veneti in vantaggio al minuto 21 con Viali, poi il ritorno dei romagnoli di Acori che prima pareggiavano (il brasiliano Jeda al 35') e poi chiudevano il conto (Cristiano al 15' della ripresa), portando via tre punti molto importanti. La seconda vittoria esterna della giornata arriva da La Spezia, dove la Triestina, con il minimo sforzo, vince il match contro i liguri di Soda. La rete decisiva per gli ospiti è di Allegretti a venti minuti dal termine. Si chiude con il pareggio, forse prevedibile, del «Menti». Vicenza e Mantova non osano più di tanto, chiudono sullo 0-0 ma muovono ugualmente la propria classifica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS