Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 05:44

Fed cup, primo match sarà Williams-Giorgi Pennetta in stand by

Fed cup, primo match sarà Williams-Giorgi Pennetta in stand by
BRINDISI – La Fed Cup a Brindisi si aprirà con il botto: sarà proprio lei, Serena Williams, la numero uno la prima a scendere in campo (domani alle 13) per aprire la serie di cinque partite al termine delle quali si saprà chi fra Italia e Usa resterà nel World Group, nell’Olimpo del tennis. Nell’altra metà del campo ci sarà Camila Giorgi, giovane ma lanciatissima tennista italiana che, forte di qualche impresa collezionata, tenterà il colpaccio.

Stamani i sorteggi, con retrogusto amaro per i brindisini che si aspettavano di poter ammirare Flavia Pennetta subito sulla terra rossa del circolo tennis Brindisi in cui ha mosso i primi passi. Non è stata invece schierata in nessuno dei due singolari dal capitano Corrado Barazzutti che, oltre alla Giorgi, ha designato Sara Errani che a seguire affronterà Lauren Davis, la numero due della nazionale americana. Pennetta è stata indicata per il doppio, al fianco di Karin Knapp, ma nulla è ancora detto per quel che riguarderà le due gare di singolare previste per domenica, a partire dalle 11.30. In linea teorica, stando ai sorteggi, si dovrebbero disputare i match a parti invertite. E quindi Giorgi contro Davis, e Errani contro Williams. Ma, sulla base del risultato conseguito e della condizione delle giocatrici, il capitano azzurro potrebbe stravolgere i piani e accontentare quanti, fra i 4mila tifosi che si apprestano a riempire la tribuna del campo numero 4, non aspettano altro che godersi a Brindisi, per la prima volta in una competizione internazionale, la loro "Flavia".

"Siamo tutte a disposizione del capitano" ha spiegato la stessa tennista brindisina, smorzando la delusione stamani nella sala Colonna di palazzo Nervegna in cui si è tenuto il sorteggio. "Queste sono le mie decisioni per domani – ha specificato Barazzutti – possono essere modificate per la seconda giornata". Un pronostico? "Difficilissimi i due punti contro la Williams – ha detto Barazzutti – gli altri sono alla nostra portata".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione