Martedì 21 Agosto 2018 | 02:09

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio / Diritti tv - Matarrese: «Non c'è offerta per la B»

Il presidente della Lega: «Siamo stati un pò ingordi l'anno scorso, ma ora tra Rai, Sky e Mediaset è in atto un gioco perverso, con un disinteresse che offende». La serie cadetta smetterà di essere la cenerentola dei diritti tv dal 2010: «La situazione cambierà con la vendita collettiva»
ROMA - Quale futuro economico per la serie B? Giovedì l'assemblea di Lega della B minaccia di partorire uno sciopero della serie cadetta, ancora priva di contratto televisivo. Ma Matarrese spera di evitare una simile eventualità: «Mi arrivano segnali che non mi fanno essere pessimista. Io resto contrario a bloccare il campionato. Prima di giovedì avrò incontri con esponenti politici e delle emittenti per cercare di scongiurare lo stop. In assemblea devo poter portare un risultato».
E' vero, ammette, il presidente di Lega: il calcio ha le sue responsabilità. All'inizio della scorsa stagione è stato imprevidente, quando la presenza in B di Juventus e Napoli avrebbe consentito di ottenere da Sky un contratto pluriennale («siamo stati un pò ingordi, accettando soldi tanti, maledetti e subito, sottolineo tanti»), ma aggiunge che ora tra Rai, Sky e Mediaset «è in atto un gioco perverso, con un disinteresse per la B che offende». Il problema va oltre la differenza tra domanda e offerta, lascia intendere Matarrese, perché, al momento, non c'è alcuna offerta. L'unica è quella di Telecom, «non soddisfacente».
La serie B, ha sottolineato Matarrese, smetterà di essere la cenerentola dei diritti tv dal 2010: «La situazione cambierà con la vendita collettiva. Ho parlato con l'amministratore delegato di Sky Italia, Tom Mockridge, per studiare un anticipo dell'evoluzione, ma hanno timori perché‚ non è chiaro come la legge sarà formulata». Piuttosto, mette in guardia, «il problema vero del calcio italiano emergerà nel momento in cui andremo a fare un progetto di distribuzione delle risorse. Allora ci cimenteremo». E ricorda di aver voluto che la serie A «abbia un voto in più, sei rispetto ai cinque della B».
Matarrese ha affrontato anche il tema dei rischi scissione nella Lega di A, con la spaccatura causata dall'elezione a consigliere del presidente del Parma e non di Cobolli Gigli, appoggiato da Milan, Inter, Juve e Roma. «No - ha assicurato - non ci sono problemi. Però bisogna capire che è cambiata la cultura dello stare insieme nella Lega calcio. Oggi c'è una rivalutazione dell'immagine dei club medio-piccoli. Questo non vuol dire che venga meno il ruolo delle grandi e nei loro confronti resta un grande rispetto. Non facciamo che il popolo invade il palazzo e lo distrugge perch‚ poi non resta più nulla».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, Cornacchini verso la panchina: con lui promosse Ancona e Città di Castello

Bari, Cornacchini verso la panchina: con lui promosse Ancona e Città di Castello

 
Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 

GDM.TV

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio dei PoohIl video del concerto di Fogli e Facchinetti

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio di Fogli e Facchinetti VIDEO

 
Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 

PHOTONEWS