Cerca

Bari, pari a fine gara col Crotone è solo 1-1

Bari, pari a fine gara col Crotone è solo 1-1
BARI-CROTONE 1-1 (0-1 nel primo tempo)

BAR (4-3-3)I: Guarna; Sabelli, Rinaudo, Contini, Schiattarella; Romizi (60' Boateng), Donati, Defendi (51' Caputo); Galano (81' Minala), De Luca, Bellomo. All.: Nicola.
CROTONE (4-3-3): Cordaz; Matute, Clayton, Ferrari, Martella; Dezi, Maiello, Suciu; Ciano (76' Ricci), Padovan (58' Torregrossa), Stoian (63' Cremonesi). All. Drago.
ARBITRO: Ros di Pordenone.
RETI: 34' Ciano, 88' Minala.
NOTE: spettatori 16.783 (paganti 5.378, abbonati 11.019, mini abbonamenti 386) per un incasso di Euro 109.795,80. Espulsi al 47' st Maiello per doppia ammonizione (proteste) nonché dalla panchina il vice allenatore del Crotone Galluzzo ed il preparatore atletico del Crotone Nocera. Ammoniti: Schiattarella, Padovan, Romizi, Donati, Dos Santos, Galardo (quest’ultimo dalla panchina). Angoli: 11-2 per il Bari. Recupero: 2'; 4'.

LA DIRETTA

Nella trentacinquesima giornata della serie B di calcio, il Bari alle ore 15 affronta al San Nicola il Crotone. Per molti è una sorta di ultima spiaggia per sperare nei playoff, tenuto conto però che comunque dopo un'eventuale vittoria bisognerà continuare ad inanellare punti. Per la sfida contro i calabresi, Nicola decide di schierare Defendi, di lasciare in campo Schiattarella (suo l'errore di Terni che ha spianato la strada agli umbri)  e di inserire Bellomo in appoggio a Galano-De Luca. Il Crotone viena da cinque risultati utili di fila (tre vittorie e due pareggi). Arbitra Ros di Pordenone.

Fischio d'inizio.

1': la prima azione è del Crotone, ma c'è fallo in attacco e l'iniziativa sfuma.

5': Ciano dalla distanza: alto.

10': scontro di gioco tra De Luca e e Ferrari. Gioco fermo per alcuni minuti.

12': gli infortunati rientrano con vistose fasciature.

13': tentativo di Galano, cross per l'accorrente Defendi. Colpo di testa fuori.

Gara mediocre, ma Il Bari comincia a spingere.

18': incornata di Rinaudo su corner, blocca Cordaz.

21': conclusione di De Luca è parata in due tempi dal portiere.

24': Cordaz anticipa Romizi servito da Donati

26': ammonito Padovan per fallo su Contini.

30': sinistro di De Luca, ribattuto in angolo dall portiere.

34': fallo inutile di Schiattarella (ammonito), punizione di Ciano: parabola perfetta da oltre venti metri e vantaggio del Crotone. Bari-Crotone 0-1.

37': prova De Luca, para Cordaz.

39': da fuori area Bellomo, tiro centrale bloccato dal portiere.

40': Defendi dalla distanza, sopra la traversa.

42': De Luca se ne va e serve Bellomo, sinistro dal limite dell'area sull'esterno della rete.

Due minuti di recupero.

Finisce il primo tempo.

Bari deludente, senza tiri in porta degni di tal nome. Il Crotone sfutta magistralmente un calcio di punizione regalato.

Cominciata la ripresa.

51': Caputo sostituisce Defendi.

54': iniziativa di Caputo, destro deviato in corner.

58': Torregrossa per Padovan.

59': prima il Crotone rischia l'autogol sugli sviluppi di un calcio di punizione (Cordaz interviene d'istinto), subito dopo Galano tira dal limite (palla ribattuta in angolo).

Bari in forcing con generosità, ma non trova sbocchi.

60': esce Romizi, entra Boateng.

66': fuori Stoian, dentro Cremonesi.

67': ammonito Matute.

68': ancora pericoloso il Bari sugli sviluppi di un calcio da fermo. Stavolta è Donati a sfiorare il pareggio.

Il Bari aumenta il ritmo per trovare un pari che meriterebbe.

72': ammonito Donati.

75': cuore e impegno da parte dei biancorossi, ma senza concretezza. In più si lascia sguarnita la retroguardia e Ciano va vicino al raddoppio.

76': Ricci per Ciano.

79': Claiton ammonito per fallo su De Luca.

81': Minala rileva Galano

85': destro di Boatang a due passi dalla porta, Cordaz in angolo.
.
88': Minala sfrutta una sponda di De Luca su cross da destra. Bari-Crotone 1-1.

Quattro minuti di recupero.

92': fasi cocitate. Maiello protesta con l'arbitro perché un compagno è a terra e viene prima ammonito e poi espulso.

94': su corner di Bellomo, Caputo di testa manda fuori.

Triplice fischio. Bari-Crotone 1-1.

Il Bari pareggia in rimonta col Crotone ed evita una sconfitta che avrebbe messo definitivamente in naftalina il sogno dei playoff. Certo, è amaro il risultato odierno perché una vittoria avrebbe portato i biancorossi a tre punti dalla zona promozione. Invece, si è ancora una volta a recriminare per quel che si poteva fare e non si è fatto. E i punti di distacco sono ora cinque. Senza considerare che anche i playout (guardando verso il basso) sono a cinque lunghezze.

La squadra di Nicola, a metà del guado in classifica, continua ad avere due facce. All'inverso rispetto a Terni, è inguardabile nel primo tempo (Ciano la castiga su punizione) per poi riemergere nella ripresa, grazie anche a qualche modifica di formazione. Il pareggio di Minala arriva però tardi, sul finire del tempo regolamentare. Il successo sarebbe stato ampiamente meritato, se non fosse che con i se in serie A non si va. Soprattutto quando si regala un tempo agli avversari.

I risultati della serie B

Bari      - Crotone     1-1
Brescia     – Bologna     1-1
Catania     – Trapani     4-1
Cittadella   - Carpi      0-1
Frosinone    – Pescara     2-1
Modena     - Virtus Entella  2-0
Perugia     – Varese      lunedì ore 20.30
Pro Vercelli  - Livorno     3-3
Spezia     - Ternana     0-1
Vicenza     – Avellino     1-0
Virtus Lanciano – Latina      1-1

La classifica

Carpi         71  35  20  11  4  54  24
Bologna   *     57  35  15  13  7  42  30
Vicenza        56  35  15  11  9  39  32
Frosinone       54  34  15  9  10  52  44
Avellino       52  35  14  10  11  33  31
Livorno        51  35  14  9  12  51  42
Spezia        50  35  13  11  11  46  38
Perugia        50  34  12  14  8  39  37
Pescara        48  35  12  12  11  58  48
Lanciano       47  35  10  17  8  47  41
Bari         45  35  12  9  14  37  42
Ternana        43  35  11  10  14  31  41
Modena        42  35  9  15  11  30  29
Trapani        42  35  10  12  13  48  60
Catania        41  35  10  11  14  50  49
Latina        41  34  9  14  11  31  33
Crotone        40  35  10  10  15  35  42
Pro Vercelli     40  35  10  10  15  39  51
Entella        40  35  9  13  13  33  48
Cittadella      39  35  8  15  12  42  46
Brescia    ***   32  35  9  11  15  41  49
Varese    **    28  34  7  11  16  35  57  

* 1 punto di penalizzazione ** 4 punti di penalizzazione *** 6 punti di penalizzazione 

Il prossimo turno (36ª giornata, 18 aprile alle ore 15)

Bologna   - Spezia        
Carpi    - Brescia      
Cittadella  – Vicenza      (17/4, ore 20.30)
Crotone   - Virtus Lanciano  
Latina    – Catania      (19/4, ore 15)
Livorno   - Frosinone     (19/4, ore 15)
Pescara   - Modena        
Ternana   - Perugia      
Trapani   - Bari        
Varese    – Avellino      
Vir. Entella – Pro Vercelli    (20/4, ore 20.30)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400