Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 19:07

Aggredisce assistente dell'arbitro: denunciato pizzaiolo di Maglie

LECCE – Un pizzaiolo di 25 anni, di Maglie (Lecce), è stato denunciato dai carabinieri per aver aggredito un componente della terna arbitrale che domenica pomeriggio ha arbitrato, allo stadio di Maglie, la partita di calcio valevole per il campionato regionale di promozione tra l’Asd Toma Maglie e l’Otranto Calcio.
Aggredisce assistente dell'arbitro: denunciato pizzaiolo di Maglie
LECCE – Un pizzaiolo di 25 anni, di Maglie (Lecce), è stato denunciato dai carabinieri per aver aggredito un componente della terna arbitrale che domenica pomeriggio ha arbitrato, allo stadio di Maglie, la partita di calcio valevole per il campionato regionale di promozione tra l’Asd Toma Maglie e l’Otranto Calcio.

A fine partita il giovane si è introdotto  nell’area spogliatoi e, dopo aver scambiato alcune parole con un giocatore dell’Otranto suo amico, si è scagliato senza alcun motivo contro l’assistente dell’arbitro che in quel momento si stava recando nello spogliatoio, colpendolo con calci e pugni alla testa e agli arti, provocandogli un lieve trauma cranico giudicato guaribile in 5 giorni.

Subito dopo l’aggressione il giovane è fuggito. Identificato dai militari, è stato oggi denunciato per violazione delle norme in materia di sicurezza nelle manifestazioni sportive, per percosse, lesioni personali, ingiuria e danneggiamento. Nei guai è finito anche un giocatore dell’Otranto, di 30 anni, denunciato per favoreggiamento personale: sebbene avesse parlato con l'aggressore e avesse assistito a tutta la scena, ha negato ai carabinieri di aver visto alcunchè. L’aggressore ha confessato le proprie responsabilità, ma non spiegando il motivo del gesto. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione