Cerca

Calcio / Bari - Joao Pereira sfuma definitivamente

La trattativa con il club lusitano del Gil Vicente si è conclusa, nonostante la società biancorossa avesse già raggiunto l'accordo con il difensore. In vendita da mercoledì 8 agosto i biglietti per Bari-Albinoleffe di Coppa Italia. Desideri sconfitto con l'Italia alle Universiadi
BARI - L'addio a Joao Pereira è definitivo. La trattativa tra il Bari e il club lusitano del Gil Vicente si è conclusa, nonostante la società biancorossa avesse già raggiunto l'accordo con il difensore esterno destro della Nazionale Under 21 portoghese. L'esito può aver infastidito il direttore sportivo Perinetti, adesso coadiuvato dal collaboratore Acri. La distanza tra domanda (un milione di euro) e offerta (500mila euro) non si è ridotta, cosicché il presidente del Gil Vicente Antonio Fiuza ha deciso che Joao Pereira, sotto contratto fino al 2010, resterà a disposizione del tecnico Paulo Alves. Si può dunque dire che il mercato del Bari sia concluso, a meno dell'arrivo del sostituto di Vantaggiato. Nelle prossime ore, intanto, saranno definite le cessioni di Franco (al Manfredonia) e di Cazzola (all'Ancona).
Intanto, prosegue la preparazione della squadra agli ordini di Materazzi, ma l'interesse dei tifosi è davvero insignificante, tanto da prevedere uno stadio San Nicola deserto nella gara (peraltro in programma a Ferragosto) contro l'Albinoleffe, valida per il primo turno di Coppa Italia. I tagliandi saranno messi in vendita da mercoledì 8 agosto presso le rivendite autorizzate. I prezzi: 5 euro per le curve, 10 per la tribuna est, 15 per la tribuna ovest.
Da segnalare la sconfitta dell'Italia alle Universiadi in svolgimento a Bangkok (Thailandia). Tra gli azzurri, sconfitti 2-1 dall'Ucraina, è stato schierato a centrocampo anche il barese Desideri. La Nazionale avrà adesso quattro giorni di tempo per prepararsi al prossimo incontro. A causa del forfait dell'Iran, che non si è presentato alla manifestazione, il girone dell'Italia è diventato a tre: salta la partita in programma giovedì tra gli azzurrini e l'Iran, mentre l'Ucraina affronterà il Brasile. Il prossimo appuntamento è contro il Brasile sabato prossimo. (g.f.c.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400