Cerca

Mondiali attività subacquee - Altro oro per l'Italia

Fumarola ha vinto nei 100 mt di nuoto pinnato in superficie. Nella stessa gara bronzo per Nava. Argento nei 100 mt maschili bi-pinne per Rampazzo • I risultati della mattinata (1° agosto) • Il programma del 2 agosto • Il calendario delle gare di tutta l'edizione (28 luglio-5 agosto)
Nuoto pinnatoBARI - Ancora primati per gli azzurri nel nuoto pinnato nella terza giornata dei Campionati mondiali di attività subacquee CMAS Bari 2007. Con Cesare Fumarola l'Italia è salita sul gradino più alto del podio dei 100 mt di nuoto pinnato in superficie con il tempo di 35''60. Un oro importantissimo, giunto dopo la squalifica dell'ucraino Dmytro Sydorenko, arrivato primo, per falsa partenza. Nella stessa gara gli azzurri hanno conquistato anche il bronzo grazie ad Andrea Nava (36''28). L'argento è andato al russo Andrey Burakov con 36''10.
Argento anche nei 100 mt maschili bi-pinne. Questa volta è il turno di Andrea Rampazzo: 43''79 il suo tempo che vale l'argento. Le altre due medaglie sono andate alla Russia: l'oro a Pavel Kulakov con 43''43 e il bronzo Vladimir Sokolov (45''46). Solo un quarto posto per Marco Alban.
Nuovo record mondiale, il secondo personale, per il greco Ioannis Tsourounakis con 2'46''41 nei 400 mt maschili immersione. L'argento è andato al russo Igor Saprykine e il bronzo all'ungherese Szilard Vilhelm.
Prima protagonista femminile la nuotatrice cinese Jiao Liu, che ha ottenuto la medaglia d'oro con il tempo di 7'01''76 negli 800 mt in superficie. A poco più di 2 secondi di distanza la connazionale Xin Yu. Il bronzo è andato a Melinda Wirtz, Ungheria.
Nei 100 mt femminili immersione si ripete la Cina, che ha conquista la medaglia d'oro con la favorita Baozhen Zhu (35''32), seguita dall'altra cinese Jing Li. Al terzo posto la Francia con Camille Heitz.
L'Italia è seconda nel medagliere alle spalle della Cina per un solo oro.

Orienteering

Nella mattinata di oggi si è disputato il mondiale di Orienteering, categoria Star-maschile, nell'Ansa di Marisabella. 36 i partecipanti, tutti provenienti da paesi europei, in cui questa disciplina sportiva è più praticata. La medaglia d'oro è andata all'ucraino Oleksandr Molotov, che ha chiuso con il tempo di 5'19''. Ad un solo secondo di distacco il kazako Alexey Korniyenko. Conquista il bronzo Jan Zeggel, tedesco, con 5'26''.
Primo degli italiani Fabrizio Ferrari (9'43''), che si è posizionato al diciottesimo posto in classifica. A seguire, Roberto Ferrari (27°) e Gino Trampolini (32°).

PRIMA GIORNATA DI HOCKEY SUBACQUEO:

RISULTATI DONNE

BELGIO-SPAGNA 2-10
TURCHIA-BELGIO 9-2
SPAGNA-TURCHIA 2-3

RISULTATI UOMINI

TURCHIA-SPAGNA 2-3
FRANCIA-SLOVENIA 15-0
BELGIO-ITALIA 5-2
BELGIO-SLOVENIA 0-6
ITALIA-SPAGNA 0-3

PRIMA GIORNATA DI RUGBY SUBACQUEO:

RISULTATI DONNE

GERMANIA-FINLANDIA 6-0
SVEZIA-RUSSIA 10-0
COLOMBIA-SPAGNA 23-0

RISULTATI UOMINI

NORVEGIA-VENEZUELA A TAVOLINO VINCE NORVEGIA
FINLANDIA-RUSSIA 12-0
AUSTRIA-DANIMARCA 0-4
SVIZZERA-SPAGNA 6-0
REPUBBLICA CECA-ITALIA 1-2
TURCHIA-COLOMBIA 0-12
SVEZIA-SPAGNA 25-0
VENEZUELA-DANIMARCA A TAVOLINO VINCE DANIMARCA

ORIENTEERING FEMMINILE CATEGORIA STAR

MEDAGLIA D'ORO KATERINA SYENICHKINA (UCRAINA)
MEDAGLIA D'ORO OLGA TALDONOVA (RUSSIA)
MEDAGLIA DI BRONZO POLINA KAMYSHANOVA (RUSSIA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400