Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 03:05

Calcio / Bari - I tifosi compatti: niente abbonamenti

È caduta anche l'ultima resistenza, quella degli Ultras. L'incontro organizzato al molo Sant´Antonio ha sancito ciò che per altri (vedi l'associazione Bari In Testa) era già dato per assodato. Inoltre, lo stadio San Nicola sarà vuoto al debutto dei biancorossi nel campionato di serie B
BARI - È caduta anche l'ultima resistenza, quella degli Ultras. L'incontro organizzato ieri sera al molo Sant´Antonio di Bari ha sancito ciò che per altri (vedi l'associazione Bari In Testa) era già dato per assodato: non verranno acquistati abbonamenti per il prossimo campionato di serie B. Inoltre, lo stadio San Nicola sarà vuoto al debutto dei biancorossi. La decisione è arrivata dopo l'incontro nel ritiro di Mezzano di Primiero (Trento) tra un gruppo rappresentativo dei tifosi della Curva Nord, il direttore sportivo Perinetti e il tecnico Materazzi.
Materazzi si è detto dispiaciuto («così non si aiuta la squadra. Proveremo ad andare oltre le difficoltà ambientali, ma non è bello cominciare la stagione con il vento contro»), ma tant'è. Il tecnico, in un primo momento capace di farsi garante, ha perso agli occhi dei baresi la credibilità dopo la mediocre campagna acquisti. «Prima di giudicare sarebbe stato meglio vedere», ha detto. «Seppur con mezzi non illimitati, stiamo provando a fare le cose con serietà e con competenza. Siamo stati anche un po´ presi in giro per la storia dei provini, ma non credo che sia un reato testare un giocatore prima di prenderlo».
Purtroppo, non è la prima volta che i baresi vengono invitati a fidarsi. Evidentemente, peò, sono troppo scottati dopo sette anni di delusioni, a tal punto da aver ritrovato una compattezza che nelle scorse settimane era soltanto auspicata.

G. Flavio Campanella

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione