Martedì 14 Agosto 2018 | 17:31

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

I tifosi biancorossi cento ne pensano e cento ne fanno

Putin, San Nicola, Napolitano e ora Briatore. Qual è il filo che unisce questi personaggi? La richiesta avanzata di acquistare il Bari. L'ultima missiva è stata inviata con raccomandata a Flavio Briatore per invitarlo ad investire nel calcio in Italia e in particolare nel capoluogo pugliese
BARI - Putin, San Nicola, Napolitano e ora Briatore. Qual è il filo (bianco)rosso che unisce questi personaggi? La richiesta avanzata loro dai tifosi del Bari di acquistare la società. L'ultima missiva è stata inviata con raccomandata da un responsabile della associazione Barintesta al proprietario del Billionaire, per invitarlo ad investire nel calcio in Italia e in particolare nel capoluogo pugliese, dopo che in passato era circolata la voce che il manager Renault volesse comprare il Chelsea in Inghilterra.
Questa ennesima manifestazione di un gruppo di tifosi baresi è l'indice dell'insoddisfazione nei confronti delle politiche di rafforzamento dell'As Bari: alle cessioni di Scaglia e Carrus, pilastri delle ultime tre stagioni, sono seguiti gli acquisti degli stranieri Donda (argentino) e Sergeant (belga), ritenuti inadeguati per un progetto ambizioso da una gran parte di tifosi baresi.
Di sicuro ai contestatori dell'As Bari non manca l'originalità: negli ultimi sei mesi hanno srotolato uno striscione di cinquanta metri davanti al presidente russo Putin (per invitare imprenditori russi ad acquistare la squadra), un nuovo immenso telo per chiedere aiuto a San Nicola durante la festa patronale, hanno realizzato un irriverente cambio di toponomastica nel centro cittadino (invaso di cartelli agli angoli delle strade con scritto 'via Matarrese da Barì), scritto una lettera al presidente della Repubblica, Napolitano e ora una nuova epistola all'ex fidanzato di Naomi Campbell.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 
Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

 
Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

 
Galli vira sul nuovo Bari«Il mio progetto per ripartire»

Galli vira sul nuovo Bari: «Il mio progetto per ripartire». E il 26 si gioca col Bitonto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS