Cerca

Pallamano, Final Eight Junior Fasano in campo

di ANTONELLO ROSCINO
FASANO - Un fine settimana interamente dedicato alla Coppa Italia di pallamano maschile italiana, una parentesi di prestigio prima del rush finale in campionato. In programma la Final Eight, da oggi a domenica prossimi a Siracusa. La importante manifestazione, giunta alla 30ª edizione, si snoderà fra quarti di finale, in programma nel pomeriggio, semifinali (domani) e gare decisive il 1 marzo. Si comincia con Fasano-Pressano (nella foto, Bruno Brzic)
Pallamano, Final Eight Junior Fasano in campo
FASANO - Un fine settimana interamente dedicato alla Coppa Italia di pallamano maschile italiana, una parentesi di prestigio prima del rush finale in campionato. In programma la Final Eight, da oggi a domenica prossimi a Siracusa. La importante manifestazione, giunta alla 30ª edizione, si snoderà fra quarti di finale, in programma nel pomeriggio, semifinali (domani) e gare decisive il 1 marzo. In campo le otto regine della massima serie maschile, Bozene Pressano per il Girone A, Romagna, Carpi e Ambra per il Girone B, Junior Fasano, Albatro e Fondi per il Girone C, in rigoroso ordine di classifica. A tenere alto l’onore della Puglia, dunque, ci sarà naturalmente il Fasano, campione uscente e leader incontrastato del raggruppamento meridionale.

La formazione biancazzurra scenderà in campo alle 20, nell’ultimo match di giornata, affrontando il forte Pressano, secondo nel Girone A. Il sorteggio degli accoppiamenti non è stato certo clemente con i pugliesi: il complesso altoatesino, infatti, vanta un organico giovane ma affidabile, protagonista già da un paio di anni nel panorama della pallamano che conta. Pur avendo dovuto rinunciare ad alcune pedine importanti rispetto alla passata stagione, il Pressano di coach Dumnic (un ex d’eccellenza per il Fasano) è una squadra imprevedibile, capace di esaltarsi nella sua veemente atleticità e di mettere in difficoltà qualsiasi avversario. Un contendente piuttosto scomodo per i ragazzi di coach Ancona, i quali comunque sono ben consapevoli delle proprie qualità e punteranno certamente alla conferma tricolore: «Sono molto soddisfatto dello stato di forma e di preparazione tattica della squadra – spiega il tecnico fasanese – l’intero team ha svolto un grosso lavoro per arrivare a Siracusa nelle migliori condizioni possibili. Abbiamo tutte le intenzioni di difendere il titolo e per noi oggi esiste solo il Pressano, squadra esperta, ostica e ben allenata. Ci vorrà la migliore Junior per ottenere il passaggio alla semifinale».

Il resto del programma odierno prevede Carpi-Fondi (ore 14), Bolzano-Ambra (16) e Romagna-Albatro (18). Anche per la Final Eight maschile saràpossibile seguire tutte le gare in live streaming sul sito internet federalewww.fighcoppaitalia.it, sul quale saranno online tabellini, videointerviste alle protagoniste, approfondimenti e photogallery.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400