Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 09:57

Pellè tra i convocati, ma è sul piede di partenza

È tra i 29 giocatori del Lecce che domenica si raduneranno a Tarvisio. L'attaccante, però, sarà ceduto quasi certamente all'Az Alkmaar, squadra della serie A olandese, per 6,5 milioni di euro. Per il giocatore sarebbe pronto un quadriennale da 700 mila euro a stagione. Decise le prime amichevoli
LECCE - C'è anche Graziano Pellè, il giovane bomber dell'Under 21, fra i 29 convocati del Lecce che domani si raduneranno a Tarvisio agli ordini del tecnico Giuseppe Papadopulo. Pellè, però, sarà ceduto nei prossimi giorni quasi certamente all'Az Alkmaar, forte squadra della serie A olandese, per 6.5 milioni di euro mentre per il giocatore sarebbe pronto un quadriennale da 700 mila euro a stagione. Fra le altre novità, tra i convocati figurano i nomi del terzo portiere Gabrieli (in extremis Petrachi è stato ceduto alla Sambenedettese), dei giovani difensori Conte ed Esposito, del centrocampista Tundo e dell'attaccante Triarico. I ventinove convocati dovranno trovarsi all'albergo «Spartiacque» fra le 14 e le 20 di domani mentre lunedì mattina, dopo un breve discorso di saluto da parte di Papadopulo, il Lecce inizierà gli allenamenti che si protrarranno a Tarvisio fino al 6 agosto. Dopo tre giorni di riposo, la truppa tornerà ad allenarsi forse nel Salento. Certamente sarà così se dovrà giocare al «Via del mare» la prima partita di Coppa Italia. Intanto sono state programmate le prime amichevoli della stagione: il 21 luglio il Lecce giocherà a Tarvisio contro la locale formazione di dilettanti; il 25 affronterà, sempre a Tarvisio, la nazionale cinese, mentre quattro giorni dopo sfiderà, in Austria, il Palermo di Colantuono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione