Domenica 19 Agosto 2018 | 13:19

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Motomondiale - Male Rossi a Donington

Sotto la pioggia e con una temperatura massima attorno ai 14 gradi, il pesarese, al termine delle due sessioni di libere, non è andato oltre il 10° tempo nella graduatoria del GP della Gran Bretagna classe MotoGp. Stoner il più veloce. Nella 250 pole provvisoria di De Angelis, nella 125 di Talmacsi
DONINGTON - Non sorridono a Valentino Rossi e alla Yamaha le prove libere del venerdì per il Gp di Gran Bretagna. Sotto la pioggia e con una temperatura massima attorno ai 14 gradi, il pesarese non è andato oltre il 10° tempo nella graduatoria conclusiva al termine delle due sessioni, incappando anche in una scivolata in quella del mattino. Il più veloce risulta l'australiano Casey Stoner che in mattinata ha girato in 1'43"749 con la Ducati e precede i due piloti Honda: il campione in carica Kiki Heyden (1'43"781 per l'americano) e lo spagnolo Daniel Pedrosa (1'43"870).

Una scivolata non ha invece impedito al sammarinese Alex De Angelis di ottenere con l'Aprilia la provvisoria pole position della classe 250. Con il tempo di 1'46"582, ha preceduto Andrea Dovizioso con la Honda (1'46"740) e i due spagnoli della Aprilia Alvaro Bautista (1'47"788) e Jorge Lorenzo (1'47"986).

L'ungherese Gabor Talmacsi su Aprilia ha ottenuto la pole position provvisoria della classe 125. Nelle prime qualifiche sul tracciato di Donington Park Talmacsi ha girato in 1'55"921 precedendo di 69 millesimi il compagno di marca spagnolo Hector Faubel, secondo in 1'55"990. Terzo il francese Mike Di Meglio, che su Honda in 1'56"028 si è piazzato davanti a Simone Corsi su Aprilia (1'57"464) ed alle Ktm dello svizzero Randy Krummenacher (1'57"613) e del giapponese Tomoyoshi Koyama (1'57"654). Chiudono la prima fila provvisoria gli spagnoki dell'Aprilia Sergio Gardea (1'58"562) e Joan Olive (1'58"671). Le seconde qualifiche sono in programma domani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS