Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 02:30

Stipendi, strappo Cassano-Parma?

PARMA – E' rottura fra il Parma ed Antonio Cassano. Il giocatore ha chiesto la messo in mora della società per il mancato pagamento degli stipendi arretrati. La richiesta sarebbe arrivata all’indomani di un incontro con il nuovo presidente Ermir Kodra che non avrebbe soddisfatto le richieste dei giocatori per quanto riguarda le pendenze economiche
Stipendi, strappo Cassano-Parma?
PARMA – E' rottura fra il Parma ed Antonio Cassano. Il giocatore ha chiesto la messo in mora della società per il mancato pagamento degli stipendi arretrati. La richiesta sarebbe arrivata all’indomani di un incontro con il nuovo presidente Ermir Kodra che non avrebbe soddisfatto le richieste dei giocatori per quanto riguarda le pendenze economiche.

Una conferma della mossa del giocatore è arrivata indirettamente dalla moglie di Cassano, Carolina Marcialis, che sul suo profilo ha ritwittato la notizia pubblicata da un sito internet.

Il passaggio successivo alla messa in mora potrebbe essere la rescissione del contratto, ma non è escluso che la società si accordi con il giocatore per una risoluzione consensuale con la possibilità per Cassano di trovare una nuova squadra già in questa sessione di mercato.

Proprio nelle ultime ore era circolata la possibilità di un approdo alla Juventus.  Il Parma invece, dopo la fumata nera per Gilardino, sta ancora cercando un attaccante di ruolo da affiancare, in un nuovo 4-3-3, a Varela e Rodriguez. I nomi che circolano in questo momento sono Lisandro Lopez, Fabio Borini o Sergio Floccari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione