Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 06:03

Bari, arriva Rada ceduto Sciaudone

BARI - Primo colpo per la difesa del Bari: il club pugliese ha acquisito a titolo definitivo, dal Cluj, il marcatore rumeno Ionu? Alin Rada (Craiova, 6 luglio 1982). L'operazione è avvenuta con la supervisione di Razvan Zamfir, neoconsulente del presidente Gianluca Paparesta. Mentre il Bari ha ceduto al Catania il centrocampista Daniele Sciaudone
Bari, arriva Rada ceduto Sciaudone
BARI - Primo colpo per la difesa del Bari: il club pugliese ha acquisito a titolo definitivo, dal Cluj, il marcatore rumeno Ionu? Alin Rada (Craiova, 6 luglio 1982). L'operazione è avvenuta con la supervisione di Razvan Zamfir, neoconsulente del presidente Gianluca Paparesta.
Un movimento anche in uscita: è stato ceduto al Crotone, con autorizzazione del Chievo Verona proprietario del cartellino, l'attaccante Adrian Stoian.

CEDUTO SCIAUDONE
 Addio all’uomo-selfie: il Bari ha ceduto al Catania il centrocampista Daniele Sciaudone, vero digital pr della passata stagione, quando i pugliesi sfiorarono la promozione, arrivando alle semifinale dei Play-off. I siciliani hanno acquistato il calciatore per un cifra vicina ai 500 mila euro.

E' arrivato a titolo definitivo, invece, il giovane portiere Nicholas Lentini: classe 1996 e figlio d’arte (il padre è l’ex talentuoso Gigi) che ha giocato nel Torino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione