Cerca

Polignano, tornano i tuffi ... col brivido E debuttano le donne

POLIGNANO - Tornano a tuffarsi nel mare di Puglia i protagonisti del Red Bull Cliff diving World series. Il 13 settembre Polignano a Mare ospiterà l’unica tappa italiana della spettacolare manifestazione cui partecipano atleti provenienti dai cinque continenti. Dopo cinque anni Polignano ospiterà la penultima prova maschile e, per la prima volta, anche una tappa femminile, l’ultima delle tre in programma
Polignano, tornano i tuffi ... col brivido E debuttano le donne
POLIGNANO - Tornano a tuffarsi nel mare di Puglia i protagonisti del Red Bull Cliff diving World series. Il 13 settembre Polignano a Mare ospiterà l’unica tappa italiana della spettacolare manifestazione cui partecipano atleti provenienti dai cinque continenti, emuli dei tuffatori dalle rupi messicane di Acapulco. Dopo cinque anni di attesa, dunque, Polignano ospiterà la penultima prova maschile e, per la prima volta, anche una tappa femminile, l’ultima delle tre in programma.

«Esprimo piena soddisfazione - spiega il sindaco Domenico Vitto - per aver riportato qui una manifestazione così prestigiosa. Red Bull ha premiato il nostro lavoro cominciato con pazienza e entusiasmo già un anno fa. È un evento che impreziosisce il nostro cartellone e che, in un’ottica di destagionalizzazione, ci propone all’attenzione di un pubblico e dei media nazionali e internazionali».
«Si tratta di un evento davvero unico nel suo genere - aggiunge l’assessore allo sport Daniele Simone - perché abbina, in maniera esemplare, le straordinarie prestazioni agonistiche di atleti di livello internazionale con contenuti altamente spettacolari in una location d’ecce zione qual è la nostra Polignano a Mare».

Tuffi mozzafiato e trick di incredibile complessità sono dunque pronti a tornare in uno degli angoli della Puglia più belli e ricchi di storia, per ipnotizzare tutti gli appassionati di questa strabiliante disciplina. Dopo la vittoria di Orlando Duque nel 2009 e di Artem Silchenko nel 2013, l’inglese Gary Hunt ha riconquistato il gradino più alto del podio per la quarta volta nel 2014, mentre l’americana Rachelle Simpson è diventata la prima vincitrice della World series femminile sempre nel 2014. All’inizio di febbraio via alle qualificazioni per la Cliff diving che consacrerà nella tappa finale di Bilbao i 5 migliori tuffatori al mondo. [Patrizia Grande]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400