Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 06:27

Calcio/Serie B - Lecce cede al Napoli

Gli azzurri di Reja battono i salentini di Papadopulo allo stadio San Paolo con un gol segnato nel 1° tempo da Calajò. Per i partenopei spareggio-promozione con il Genoa domenica prossima
Calcio - Napoli Lecce NAPOLI-LECCE 1-0 ( 1-0 già dopo la fine del 1° tempo)

• NAPOLI (3-5-2): Iezzo, Grava, P. Cannavaro, Domizzi, Garics, Montervino, Dalla Bona (19' st Amodio), Bogliacino, Rullo, Sosa (41' st Bucchi), Calaiò (27' st De Zerbi). (Gianello, Giubilato, Trotta, Pià). All.: Reja.

• LECCE (4-4-2): Rosati, Arrieta, Polenghi, Schiavi, Giuliatto, Angelo (1' st Tesser), Munari, Zanchetta, Diarra, Caccavallo (14' st Vives), Valdes (27' st Triarico). (Pavarini, Herzan, Vicentini, Vascak). All.: Papadopulo.
• Arbitro: Dondarini di Finale Emilia.
• Rete: nel pt 6' Calaiò.
• Angoli: 6-4 per il Lecce.
• Recupero: 3' e 2'.
• Ammoniti: Valdes e Bogliacino per scorrettezze.
• Spettatori: 60.000.

- Napoli e Genoa, oggi rispettivamente protagoniste di un successo al San Paolo (1-0 al Lecce grazie ad un gol di Calaiò al 7') e di una clamorosa sconfitta a Mantova al 95' (0-1, gol di Tarana), non sono riuscite a chiudere il conto per la A in anticipo. Il Napoli ora però è salito a quota 78 punti ed ha scavalcato il Genoa (77) al secondo posto: agli azzurri, quindi, basterà pareggiare a Marassi per ottenere la promozione diretta in Serie A e, di conseguenza, condannare i rossoblù ai playoff.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione