Cerca

Calciopoli - Paparesta, slitta l'interrogatorio

Il fischietto barese ha chiesto il rinvio per motivi di lavoro. L'Ufficio Indagini della Federcalcio lo ascolterà nella seconda settimana di giugno. Paparesta è coinvolto nell'inchiesta che riguarda alcune schede telefoniche straniere fornite da Moggi, ex direttore generale della Juventus
ROMA - Slitta alla seconda settimana di giugno l'interrogatorio previsto per oggi dell'arbitro Gianluca Paparesta. È stato lo stesso fischietto barese a chiedere, per motivi di lavoro, il rinvio dell'interrogatorio, previsto oggi pomeriggio presso l'Ufficio Indagini della Federcalcio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400