Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 11:16

Basket - Taranto ingaggia Sauret-Gillespie

Dopo la play Bello (contratto biennale), primo acquisto del Cras in vista della prossima stagione agonistica di serie A1 femminile, la società presieduta da Basile ha chiuso con un "pezzo da novanta": il capitano della nazionale francese, guardia completa. Ha firmato per un anno
Dopo la play Monica Bello (contratto biennale), primo acquisto del Cras Basket Taranto in vista della prossima stagione agonistica, la società presieduta da Basile ha chiuso con un "pezzo da novanta" del basket europeo portando in riva allo Jonio (contratto di 1 anno) una delle più titolate giocatrici europee, capitano della nazionale francese di basket femminile. Si tratta di Audrey Sauret-Gillespie. Nata a Charleville nel 1976 (178cm d'altezza) vanta un curriculum impressionante. La conferma arriva direttamente dal coach rossoblu Aldo Corno: «Ha collezionato titoli ed esperienze importanti di livello internazionale nella sua carriera. Basti pensare che ha vinto più di una volta la Coppa dei Campioni (l'attuale Eurolega, ndc) e che si è laureata negli anni scorsi campionessa europea proprio con la sua nazionale...Dal punto di vista tecnico-tattico, è una guardia completa. Nel senso che può tranquillamente giocare sia come ala piccola che come play. Stiamo parlando di un'atleta molto eclettica, un'ottima tiratrice, forte anche fisicamente».
Audrey Sauret-Gillespie - che ha anche avuto un'esperienza in WNBA - ha militato nelle ultime due stagioni in Russia, con la canotta dell'Ekaterinbourg. Dal 1993 al 1998 e dal 2000 al 2005 ha giocato con il Valenciennes, dal 1998 al 2000 con il Bourges. Ha vinto per otto volte lo scudetto in Francia: nel suo Paese è molto apprezzata e considerata una delle più forti atlete della storia del basket transalpino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione